Giovanili

Gianelli dopo l’autogol: “Inter, serve più cattiveria! Secondo tempo…”

Jacopo Gianelli è stato lo sfortunato protagonista del primo tempo di Inter-Bruges, quarto di finale della Viareggio Cup (vedi articolo). Intervistato da Rai Sport ha spiegato come la Primavera dovrà cercare di migliorare nella ripresa.

CRESCITA NECESSARIA«Sicuramente c’è mancata un po’ di cattiveria, perché sappiamo che se mettiamo quel pizzico di cattiveria in più riusciamo a mettere in difficoltà il Bruges, però dobbiamo migliorare sicuramente sotto l’aspetto mentale nel secondo tempo. Il mediano loro è praticamente sempre solo, quindi dobbiamo limitare le sue giocate in modo tale da mettere sempre più in difficoltà la squadra avversaria. Cosa servirà nella ripresa? Sicuramente più cattiveria e più spirito di squadra».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh