Giovanili

Chivu: «Merito di tutta l’Inter! Futuro? Si vedrà, pronto ad accettare sfide»

Chivu ha parlato ai microfoni di Sportitalia al termine di Roma-Inter, finale scudetto del Campionato Primavera 1 che ha visto i nerazzurri conquistare il decimo titolo. Di seguito le sue dichiarazioni

DEI DEL CALCIO Cristian Chivu parla così al termine di Roma-Inter, finale scudetto Primavera che ha visto trionfare proprio i nerazzurri: «I ragazzi hanno raggiunto un obiettivo ed è giusto che tengano loro la coppa, noi facciamo il nostro dovere per dar loro una prospettiva per quanto riguarda la loro carriera. Alcuni di loro hanno finito il settore giovanile e terminare il settore giovanile da Campioni d’Italia è una cosa che gli rimarrà. Bisogna insegnar loro che gli obiettivi devono sempre trovarli e che devono stimolarli alla cultura del lavoro. Intanto ho tanti amici nella Roma, mi fa piacere averli rivisti. C’è tanto affetto da parte mia e anche da parte loro, poi in una finale può succedere di tutto. Oggi è toccato a noi festeggiare ma a loro vanno i complimenti perché hanno fatto un gran campionato. Oggi gli Dei del calcio hanno voluto che noi vincessimo. Il carattere non ci è mai mancato, anche se a volte all’inizio della stagione abbiamo patito un po’ le tante partite che abbiamo giocato ma per fortuna siamo riusciti a lavorare bene e a trovare il piglio giusto quando serviva. Voglio fare i complimenti ai ragazzi, allo staff, alla società che ci ha dato tranquillità e serenità, a tutti gli allenatori. È merito di tutta l’Inter, di quelli che sono sempre lì a far crescere i ragazzi. Futuro? Voglio godermi questa serata, festeggiare con i ragazzi e poi voglio andare in vacanza con la mia famiglia perché è giusto così. Mi fa piacere la fiducia della società, abbiamo un rapporto straordinario e d’altronde non potrebbe essere altrimenti. Poi si va avanti e si vedrà. Se sono pronto ad allenare i grandi? Sono pronto ad accettare le sfide, poi mi fa piacere stare con i ragazzi, imparare e migliorare. Fare l’allenatore non è facile, oggi avrei voluto essere molto di più in campo che in panchina ma sono molto felice».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh