Giovanili

Chivu: “Inter Under-17, strada ancora lunga. Opportunità per tutti”

Chivu è l’allenatore della squadra Under-17 dell’Inter. L’ex difensore, intervistato da Inter TV, ha parlato del momento della squadra e di come deve gestire la preparazione alla prossima partita, contro la Cremonese domenica 1 dicembre.

STOP PER SOSTA – Under-17 ferma per altri undici giorni, perciò Cristian Chivu può tracciare un bilancio della sua Inter: «Si tratta sempre di analizzare la crescita dei nostri ragazzi. È ovvio che deve essere così, per migliorare singolarmente e di squadra si deve analizzare quanto fatto fino ad adesso. Ci sono belle cose da analizzare, ci sono anche dei miglioramenti però la strada è ancora lunga. L’impegno deve essere lo stesso, sia dello staff sia dei ragazzi che si devono accontentare. Devono avere l’ambizione di crescere in fretta e raggiungere i loro obiettivi. È un campionato equilibrato, ci sono squadre che provano a giocare a calcio. Ancora di più le difficoltà che troviamo ogni domenica sono altissime, dobbiamo essere preparati e forti per riconoscere da soli i nostri doveri in campo. Alla fine ci si allena, ma deve essere allenata sempre la testa con le gambe e il fisico. C’è da riconoscere quello che la domenica ti può dare, in base a quello che analizzi e che vedi. L’attenzione nostra è di essere corretti e di trattare tutti uguali, alla fine i ragazzi migliorano e crescono quando giocano. Non c’è niente da fare, la partita è quella che analizza il lavoro fatto durante la settimana. C’è chi entra di più e chi inizia le partite, però diamo sempre l’opportunità a tutti per dare continuità. Non basta solo una partita, secondo me ne devono fare un paio per vederei i miglioramenti».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button