Zhang Jr e il colpo Inter: chi il suo D’Ambrosio, Suazo, Veron o Zanetti?

Articolo di
26 ottobre 2018, 22:39
Zhang Steven

Zhang Jr ha promesso di portare l’Inter al vertice del calcio mondiale e per farlo è necessario almeno un primo colpo iniziale: chi sarà il primo colpo della nuova era cinese?

PRIMO COLPO DI ZHANG JR – A pochissime ore dalla nomina a nuovo presidente dell’Inter, Steven Zhang è già stato incalzato sull’argomento mercato (QUI la su risposta su Lionel Messi, ndr) e presto inizierà il toto-acquisto in vista della finestra invernale: chi sarà il primo colpo di mercato dell’Inter targato Zhang Jr? Di nomi in orbita Inter ne girano già tanti e, se c’è chi continua a illudersi su Luka Modric anche per gennaio, c’è chi ambisce a qualche talento più giovane per il presente e soprattutto futuro, ad esempio Nicolò Barella, per restare in Italia. I più romantici, invece, aspettano ancora Rafinha da Barcellona… E Luciano Spalletti aspetta qualcosa – anzi, qualcuno – per continuare la risalita in campionato e coppa.

DA ZANETTI A D’AMBROSIO – Andando a ritroso, gli ultimi colpi dei suoi predecessori sono piuttosto significativi: Danilo D’Ambrosio (Torino) a gennaio 2015 è stato il primo “regalo” di Erick Thohir da neo presidente dell’Inter; David Suazo (Cagliari) nell’estate 2007 è stato il primo acquisto del Massimo Moratti bis dopo aver ignorato la sessione invernale; Juan Sebastian Veron (Chelsea) è stato il primo colpo firmato Giacinto Facchetti nel 2004, anche se si trattava di un prestito, quindi si potrebbe citare anche Esteban Cambiasso (Real Madrid) a parametro zero o Nicolas Burdisso (Boca Juniors) per quanto riguarda la prima spesa effettiva; Javier Zanetti, invece, è riconosciuto come il primo grande colpo dell’era Moratti Jr.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE