Focus

Zapata obiettivo numero uno? In passato incroci con l’Inter e con… Correa

Zapata è considerato il piano A per l’attacco dell’Inter ormai orfano di Lukaku. L’attaccante dell’Atalanta ha incontrato spesso i nerazzurri di Milano in passato, con scarsi risultati. L’alternativa può essere rappresentata da Correa, che anni fa ha condiviso un’esperienza proprio con il colombiano.

NERAZZURRO CONTRO – Duvan Zapata è uno degli obiettivi principali dell’Inter per sostituire Romelu Lukaku, passato al Chelsea (vedi articolo). L’attaccante colombiano è arrivato in Italia nel 2013 e da allora ha affrontato i nerazzurri dieci volte, collezionando una sola vittoria (Atalanta-Inter del 2018/19, terminata 4-1 per i bergamaschi), due pareggi e ben sette sconfitte. La prima volta è stata con la maglia dell’Udinese, nel 3-1 di San Siro firmato dalla doppietta di Stevan Jovetic e dalla rete di Eder nel 2015/16. Il suo unico gol contro i nerazzurri è arrivato l’anno successivo. Sempre con la maglia dei friulani e sempre in una sconfitta a Milano, stavolta per 5-2. L’ultimo incontro tra Zapata e quella che potrebbe essere la sua nuova squadra ha visto di nuovo l’Inter vittoriosa. Si tratta di Inter-Atalanta dell’8 marzo 2021, con gol decisivo di Milan Skriniar, una partita fondamentale per la conquista dello scudetto.

DA COMPAGNI A RIVALI – Prima di essere acquistato dal Napoli e sbarcare così in Italia, Zapata ha militato per due stagioni nell’Estudiantes. La sua prima stagione in Argentina coincide con quella del debutto assoluto nel calcio professionistico per un altro obiettivo dell’Inter in attacco: Joaquin Correa (vedi approfondimento). Il destino li aveva uniti a La Plata e li mette ora uno contro l’altro nella caccia alla maglia nerazzurra. Adesso il tempo stringe e una decisione verrà presa a stretto giro di posta. Simone Inzaghi aspetta il suo nuovo attaccante e Zapata rimane tra i nomi in cima alla lista. Il colombiano non è stato molto fortunato nei suoi incroci con il nerazzurro finora, ma potrebbe aver conservato il meglio proprio per il suo sbarco a Milano.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button