Focus

Young e non solo: il monte ingaggi dell’Inter inizia a scendere

Ashley Young lascia l’Inter e torna in Inghilterra, all’Aston Villa. Un addio che porta grande respiro nel bilancio economico nerazzurro.

RAMMARICO CONTENUTOL’Inter saluta Ashley Young, dopo un anno e mezzo e uno scudetto. L’esterno classe 1985 torna in Inghilterra, all’Aston Villa, club in cui è cresciuto (vedi annuncio). Un addio che toglie un’alternativa affidabile alle corsie esterne dei nerazzurri, ma che porta con sé anche un vantaggio. Young guadagnava 3 milioni di euro a stagione, che ora non graveranno più sulle casse nerazzurre. Il numero 15 guadagnava la stessa cifra di Aleksandar Kolarov, destinato anch’esso a lasciare il club dopo la scadenza del contratto (il prossimo 30 giugno). Inizia così ad abbassarsi il monte ingaggi dell’Inter, sebbene la dirigenza si augura di incrementare questa riduzione nelle prossime settimane.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button