Focus

Vincere con due rigori sacrosanti non è importante, è l’unica cosa che conta

Juventus-Inter decisa in Finale di Coppa Italia da due rigori in favore della squadra nerazzurra fa notizia. E quindi polemica. Riuscire a criticare arbitro e VAR anche quando le decisioni prese sono oggettive fa parte del modus operandi dell’Italia calcistica incentrata sulla disinformazione. Un motivo in più per strane alla larga, distinguendo regole e opinioni

ALIBI ARBITRALE – Ci stanno provando. Un’altra volta. Moviolisti o presunti tali in azione. Che poi non sono altro che giornalisti-tifosi o semplicemente opinionisti-tifosi messi lì a dire la propria incuranti delle regole e del rispetto per l’informazione. Un ruolo necessario nell’infotainment sportivo per alimentare discussioni. Creare dibattito. Generare polemiche. Una sorta di lavoro 2.0 anche sul web. Il tentativo di far passare il 2-4 di Juventus-Inter come risultato condizionato dall’arbitraggio pro/contro si aggiunge alla lunga serie di complotti nazionalpopolari Made in Italy. L’attenzione mediatica è sui due rigori assegnati all’Inter, che riesce a ribaltare lo svantaggio e a riportarsi avanti proprio grazie ai tiri dal dischetto. Due rigori sacrosanti per chiunque abbia in mano un regolamento del gioco del calcio. Il problema sarebbe stato non darli “per scelta” – perché considerati rigorini rispetto a quelli in cui il difendente falcia con cattiveria l’avversario – anziché averli dati nel pieno rispetto delle regole. Alla fine l’unico colpevole in casa Juventus è Matthijs de Ligt, ancora troppo irruento in area di rigore. Un dettaglio da non trascurare: si possono vincere partite e trofei anche grazie ai rigori, purché ci siano, come nel caso di Juventus-Inter. Vincere con due rigori sacrosanti non è importante, è l’unica cosa che conta… vincere.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh