Focus

Vidal, il recupero di condizione slitta. Bilancio di stagione non modificabile

Arturo Vidal sta impiegando più del previsto per tornare a disposizione di Antonio Conte. Avevamo riassunto il suo percorso di recupero in QUESTO articolo. Il cileno è stato escluso sia da Napoli-Inter che Spezia-Inter, e difficilmente tornerà a disposizione per la sfida di oggi contro il Verona

BALBETTANTE – Il primo capitolo dell’avventura di Vidal con l’Inter si sta chiudendo nello stesso modo in cui era cominciata: con tantissime difficoltà. Ad inizio campionato, il cileno aveva mostrato una condizione fisica non invidiabile, esaltata da alcuni gravi errori individuali e da uno scarso adattamento ai dettami del suo tecnico.

ASSENTE – L’ex Bayern Monaco aveva raggiunto una condizione fisica accettabile nei primi mesi del 2021, trovando anche un gol decisivo contro la Juventus nello scontro diretto a San Siro. Poi è arrivata l’operazione al ginocchio, è esploso Christian Eriksen e Vidal è rimasto fermo lì. In pochi hanno sentito la sua mancanza. Anche perché l’Inter ha vinto praticamente tutte le partite tra fine febbraio e fine marzo. Questo ha consentito ai nerazzurri di allungare in maniera prepotente in vetta alla classifica.

DESTINO SEGNATO – Vidal, però, non è stato protagonista delle undici vittorie consecutive del girone di ritorno. Ovviamente a causa dell’operazione al ginocchio, ma anche dei suoi postumi. Antonio Conte, nel frattempo, ha trovato una quadra precisa per il suo centrocampo e, anche qualora il cileno dovesse tornare in piena forma prima della fine dei giochi, con l’Inter ancora impegnata a chiudere la pratica scudetto, difficilmente le gerarchie di metà campo potrebbe venir ribaltate.

FUTURO INCERTO – Sul futuro di Vidal è molto difficile fare previsioni per motivi diversi: Conte è molto legato al cileno, ma l’impressione è che quest’anno sia stato tradito dal suo alfiere. L’ex Barcellona si è rivelato utile in pochissime partite e il suo ingaggio pesa parecchio sulle casse del club (circa 7 milioni netti a stagione). Alcune offerte hanno già cominciato a trapelare e lo stesso Vidal ha confessato dove gli piacerebbe chiudere la sua carriera. Al momento, però, nulla di concreto. Ma con sole sei partite ancora a disposizione, e una condizione fisica da ricostruire, pare molto difficile che Vidal possa ribaltare il giudizio di un’annata clamorosamente sotto le aspettative.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh