FocusPrimo Piano

Vidal cambia Verona-Inter: ora Inzaghi attende il terzo indizio per la prova

Arturo Vidal parte dalla panchina anche in Verona-Inter, ma pure in questa occasione si rivela uno dei giocatori più decisivi nel finale. E Inzaghi si gode questa (inaspettata?) risorsa.

FIAMMA CILENA – Lo avevamo già scritto dopo Inter-Genoa, e ci ripetiamo con Verona-Inter: tra i nerazzurri c’è una nuova versione di Arturo Vidal. Anche contro i gialloblu il cileno parte dalla panchina, salvo poi entrare in campo al 66′ con l’atteggiamento giusto. Per certi versi, anche ieri Vidal ha mostrato quell’approccio che tutti (Antonio Conte in primis) si aspettavano da lui nella scorsa stagione. Il numero 22 ha preso il posto di uno spento Marcelo Brozovic (tra i peggiori), portando la giusta dose di anarchia che ha permesso al centrocampo dell’Inter di far saltare il pressing asfissiante del Verona.

INERZIA CAMBIATA – Una variabile impazzita, quella che rappresenta il cileno, che ha pure propiziato il gol del raddoppio aprendo un corridoio a Matteo Darmian con un bellissimo filtrante. Vidal condisce la sua prestazione, durata 29 minuti, con 28 palloni giocati, 13 passaggi completati, di cui 10 in avanti (compreso proprio quello per Darmian). A questi numeri, prelevati dal report ufficiale della Lega Serie A, si aggiungono 2 tiri in porta e pure 2 recuperi. Numeri buoni per davvero, ma che non bastano per dipingere la bontà della prestazione del 22 cileno.

RISORSA FUTURA – La scorsa stagione, escludendo la prova contro la (sua ex) Juventus, non si era mai vista la vera versione di Vidal all’Inter. Complici anche alcuni infortuni che, de facto, lo hanno escluso dalle rotazioni negli ultimi due mesi di stagione. Quindi tutti i tifosi erano ormai pronti ad un’ultima stagione all’insegna dell’impalpabilità, con lauto riconoscimento di 6,5 milioni di stipendio. Vidal ha però deciso di far ricredere tutti, soprattutto il suo nuovo allenatore Simone Inzaghi. Che ora ha una risorsa in più a centrocampo, affidabile specialmente a gara in corso per sovvertire l’inerzia di gioco. Una splendida notizia per la mediana dell’Inter.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button