CalciomercatoFocus

Vecino, altra prova deludente. Addio sempre più vicino?

Ieri l’Inter ha vinto, soffrendo leggermente di più delle altre volte, contro il Torino. Nel secondo tempo, vista l’ammonizione di Calhanoglu, Inzaghi ha inserito Vecino al suo posto. Un impatto però non buono con tanti palloni sbagliati e giocate errate. Sarà addio a gennaio?

IMPATTO – L’Inter ha chiuso meritatamente al primo posto il girone d’andata. La vittoria contro il Torino dà sicuramente morale e fa passare le vacanze di Natale ai nerazzurri in serenità. L’unica nota stonata però, nella serata di ieri, è stato Matias Vecino. Il centrocampista è subentrato nella ripresa a Calhanoglu, ammonito e squalificato (vedi articolo), ma il suo impatto è stato tutt’altro che esaltante. Tanta confusione non tanto nella fase di rottura del gioco e di posizionamento, ma con il pallone tra i piedi. In una squadra che fa della qualità e del possesso palla il proprio punto di forza, dall’ingresso di Vecino l’Inter ha fatto un po’ più fatica a gestire le fasi calde della partita. L’uruguaiano insomma non ha sfruttato la chance datagli da Simone Inzaghi che lo ha preferito a Roberto Gagliardini a partita in corso. L’avventura del numero 8 nerazzurro sembra giunto ai titoli di coda? Può essere. A gennaio, se dovesse arrivare la richiesta giusta, Vecino potrebbe anche salutare Milano. Marotta e Ausilio sono pronti ad ascoltare le varie offerte che si presenteranno magari incassando un piccolo gruzzoletto così da reinvestire su un altro uomo per rinforzare la rosa.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh