Focus

Vanheusden torna all’Inter (per ora): ultime stagioni e possibili scenari futuri

Vanheusden torna all’Inter dopo gli anni allo Standard Liegi, stagioni sfortunate in cui gravi infortuni hanno rallentato la sua crescita. Il suo futuro verrà chiarito nelle prossime settimane, con la possibilità che torni di nuovo in prestito in Belgio per poter recuperare al meglio.

LIEGI-MILANO-LIEGI – Cresciuto calcisticamente nello Standard Liegi, Zinho Vanheusden passa all’Inter nel 2015. Con la Primavera nerazzurra, allenata da Stefano Vecchi, il difensore classe 1999 vince una Coppa Italia e uno scudetto. Convincendo tutti con il suo altissimo rendimento, comincia ad allenarsi insieme alla prima squadra, mentre continua a disputare incontri con la formazione Primavera. Nel 2017, nel match di Youth League contro la Dinamo Kiev, subisce un gravissimo infortunio, la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, che lo tiene lontano dai campi di gioco per quasi 8 mesi. A gennaio 2018 torna allo Standard Liegi in prestito per poter continuare il recupero e trovare più spazio e minuti. Rimane in prestito in Belgio anche l’anno successivo.

SFORTUNA – Nel marzo del 2019 Vanheusden subisce la rottura del menisco, sempre del ginocchio sinistro, ed è costretto all’operazione. Salta così anche l’Europeo Under-21. Nell’estate dello stesso anno lo Standard Liegi, squadra di cui diventa anche capitano, lo acquista a titolo definitivo. L’Inter mantiene però un diritto di recompra. Nel 2020 un altro grave infortunio lo costringe a stare fuori a lungo. Di nuovo la rottura del legamento crociato anteriore, questa volta del ginocchio destro. Vanheusden è, ancora una volta, costretto a stare fermo per diversi mesi. Torna in campo ad aprile 2021 ed entra a far parte della lista riserve del Belgio in vista degli Europei.

RECOMPRA E FUTURO – Gli accordi tra Inter e Standard Liegi sono chiari, Vanheusden verrà controriscattato dai nerazzurri e tornerà a Milano (vedi articolo). Il suo futuro è però tutto da scrivere. La soluzione più probabile al momento è un ritorno immediato allo Standard Liegi, di nuovo in prestito. Se Vanheusden dovesse invece per ora rimanere in nerazzurro e iniziare il ritiro con Simone Inzaghi, la sua situazione verrà valutata più avanti, con la possibilità che lasci comunque l’Inter per andare in qualche piazza che gli permetta di giocare con più continuità. Non resta che attendere e vedere come si evolverà la storia, finora costellata di eventi sfortunati e tanti ritorni, del talentuoso difensore belga.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button