Udinese-Inter, nuova emergenza. Bivio Brozovic, Eriksen non basta: 2 out

Articolo di
31 Gennaio 2020, 22:08
Condividi questo articolo

Udinese-Inter è ormai alle porte e Antonio Conte è costretto a fare la conta a centrocampo. Le assenze e i calciatori in dubbio sono ancora tanti (su tutti Brozovic) e i nerazzurri dovranno accelerare il processo di inserimento di Christian Eriksen. Analizziamo le prospettive e le possibili scelte del tecnico

REGISTA IN BILICO – Se Christian Eriksen ha dato un’iniezione di gioia nei tifosi, ora è tempo di campo e Udinese-Inter. Bisogna necessariamente tornare alla vittoria contro i friulani, ma l’emergenza a centrocampo continua. Marcelo Brozovic si è dimostrato essenziale in questa stagione, ma ancora non è pienamente recuperato. Vedremo se ci saranno notizie liete nella giornata di domani, ma non è al 100% e Conte difficilmente lo rischierà senza certezze.

ASSENZE E TITOLARI – Non solo Brozovic da valutare, perché Sensi e Borja Valero hanno svolto lavoro individuale. Entrambi sono a forte rischio, limitando le scelte di Conte. Lo stato di forma di Barella e le qualità di Eriksen non possono lasciar tranquillo l’allenatore. A questo punto, il terzo posto a centrocampo dovrebbe essere di Vecino, a meno di nuovi esperimenti. Stavolta, però, è molto difficile che Conte riproponga il tridente (Lautaro Martinez squalificato). Uomini contati verso Udinese-Inter, in attesa di Brozovic: è tempo di scelte e nuove gerarchie.

 




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.