Focus

Truffert il post-Gosens all’Inter? Queste le caratteristiche del giocatore

L’Inter è molto attiva negli ultimi giorni per trovare delle soluzioni sul mercato. Le situazioni a cui trovare alternative ci sono e per questo la dirigenza nerazzurra sta lavorando. La prima è quella di Gosens, a cui è stato trovato un possibile sostituto, Truffert.

SOSTITUTO – L’Inter è alla ricerca di soluzioni sul mercato per risolvere delle problematiche importanti. Dalla questione Roberto Gagliardini a centrocampo (vedi articolo), fino a quella di Robin Gosens sulla fascia sinistra. L’esterno non convince Simone Inzaghi e non viene mai preferito a Federico Dimarco, che però ha bisogno in alcune occasioni di rifiatare. Gosens ha più volte ribadito di voler rimanere a Milano accettando la concorrenza, ma la dirigenza nerazzurra sta pensando ad alternative anche per migliorare la situazione economico-finanziaria del club. Il tedesco ha mercato in Germania: si è parlato di Bayer Leverkusen in estate ma non solo. In caso di cessione uno dei possibili sostituti potrebbe essere Adrien Truffert, terzino sinistro del Rennes in Ligue 1. Il costo del francese non è molto basso (vedi articolo) e per questo il suo approdo richiede riflessioni importanti.

Truffert, acquisto che sa di futuro

FUTURO – Truffert è un giocatore classe 2001 ma ha già enorme esperienza tra i professionisti. In questa stagione ha disputato addirittura 21 partite tra Ligue 1, Europa League e l’esordio con la Francia in UEFA Nations League. Il terzino è duttile e può ricoprire diversi ruoli sulla fascia sinistra. Questo dettaglio aiuterebbe Inzaghi nell’eventuale inserimento nel suo 3-5-2. Truffert ha grande velocità, personalità e non ha paura di affrontare nell’uno contro uno i suoi avversari. Il giovane talento francese dispone di un sinistro estremamente educato, che gli permette di essere efficiente nei cross dal fondo e nel trovare i suoi compagni nell’area avversaria. Il giocatore è capace di arrivare palla al piede nella metà campo opposta e per tale motivo può essere accostato a Dimarco. Il difetto più grande sono i 175 centimetri di altezza, che lo limitano da un punto di vista fisico. Anche in fase difensiva c’è qualcosa da rivedere e questo desta non pochi sospetti sull’investimento richiesto dal Rennes.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock