Focus

Tra l’Inter e lo scudetto c’è ancora un vulcano islandese! Come nel 2010

Dopo il curioso episodio che precedette la semifinale di Champions con il Barcellona, nel 2010, in questi giorni è tornato in attività un vulcano islandese dopo migliaia di anni. QUI c’è la notizia (spiegata bene) se siete appassionati, aspiranti geologi o semplicemente curiosi. Noi ne abbiamo approfittato per tuffarci nei ricordi

MPREVISTO – Alcuni lo ricordano ancora. Certo, magari non col nome originale. Per molti è rimasto semplicemente “il vulcano islandese“. Si chiama Eyjafjallajökull, ed è il nome impossibile del ghiacciaio che ricopre il vulcano Eyjafjöll (lo giuro, è l’ultimo nome impronunciabile che trascrivo). La notte del 20 marzo 2010, da quelle parti, si aprì un cratere vulcanico. Il resto della storia è più o meno conosciuto: la nube provocata da quella eruzione scatenò diverse problematiche, tra cui parecchi voli cancellati e non solo. Tra le altre cose, il Barcellona di Pep Guardiola fu costretto ad attraversare in pullman la Francia per andarsi a giocare la semifinale d’andata di Champions League, a San Siro, contro l’Inter di José Mourinho.

AIUTINO – La storia la conoscete già, e sarebbe stato più corretto dire che l’attività eruttiva del vulcano islandese si frappose tra l’Inter e la Champions League. Nel senso che complicò davvero la trasferta dei catalani, e secondo alcuni ebbe effettivamente un impatto sul rendimento dei calciatori. Ma vai a sapere.

SPETTACOLARI – La cosa curiosa è che nella notte tra venerdì e sabato scorso (20 marzo, ndr) un altro vulcano islandese, Fagradalsfjall (non ho resistito, perdonatemi) è tornato in attività dopo 6mila anni, nella penisola di Reykjanes, nel sud-ovest del paese, a circa 40 chilometri dalla capitale Reykjavik. In quella zona non si verificavano eruzioni da quasi 800 anni e gli esperti non sanno ancora dire quando potrebbe terminare quella di stavolta: potrebbe finire domani, come durare settimane.

COINCIDENZE – Nonostante l’attività eruttiva dei vulcani islandesi non sia una novità, la vera notizia è che l’Inter è tornata in vetta alla classifica del campionato di serie A (nel girone di ritorno) esattamente dopo undici anni. L’ultima volta che accadde era proprio il 2010, e tutti sanno come andò a finire. Evidentemente ai vulcani islandesi piace fare le cose come si deve.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.