Top e Flop di Inter-Cagliari: Young va, Godin no! Sensi ancora offuscato

Articolo di
27 Gennaio 2020, 14:59
Young-Inter-Cagliari
Condividi questo articolo

Inter-Cagliari si è conclusa sul risultato di 1-1. Un risultato che alla luce della sconfitta della Juventus a Napoli, fa meno male ai nerazzurri. I campanelli di allarme però ci sono stati (vedi analisi tattica) così come le immancabili polemiche arbitrali (vedi moviola), culminate nell’espulsione di Lautaro Martinez e nel silenzio stampa di Conte (vedi articolo). Vediamo chi sono i “Top e Flop” della sfida nell’apposita rubrica

I TOP DELL’INTER

PAREGGITE Inter-Cagliari non ha segnato il ritorno alla vittoria dei nerazzurri di Antonio Conte, che collezionano il terzo 1-1 di fila dopo Atalanta e Lecce. Il tecnico salentino, orfano di Roberto Gagliardini, Marcelo Brozovic e Antonio Candreva, fa esordire il neo acquisto Ashley Young dal 1′ e a centrocampo si affida a Borja Valero. La fiducia riposta nell’esterno ex Manchester United non tradisce: è proprio lui uno dei nostri Top, insieme a Lautaro Martinez.

ASHLEY YOUNG – Complice l’assenza del titolare Candreva, Young esordisce dal 1′ in un San Siro gremito di gente e in una partita tutt’altro che semplice. L’esterno inglese necessita di qualche minuto in più per prendere le misure, poi migliora di minuto in minuto fino allo splendido assist per l’1-0 nerazzurro siglato dal solito Lautaro Martinez. Young è anche il protagonista di un discusso episodio arbitrale: contatto con Oliva in area. L’arbitro Manganiello lascia correre, ma i dubbi rimangono.

LAUTARO MARTINEZ – Non sarà un cartellino rosso, seppur grave, a condizionare il giudizio sula prestazione di Lautaro. Ancora un gol di testa al Cagliari e ancora nei primi 30′ di partita (29′ per la precisione). L’argentino è una furia nonché il più propositivo tra gli undici in campo: cinque occasioni da gol parlano chiaro. L’episodio che lo ha fatto esplodere nel finale di partita è marginale, per comprendere lo sfogo bisognerebbe andare a ritroso, vale a dire a tutti falli precedentemente non fischiati. Ma è stato già detto tutto a riguardo (QUI le parole di Stellini). Il cartellino rosso è una pecca in vista dell’Udinese e probabilmente anche del Milan, domani si pronuncerà il Giudice Sportivo.

I FLOP DELL’INTER 

DISTRATTI E NON IN CONDIZIONE – Inter-Cagliari ha messo in luce la scarsa lucidità psicofisica degli uomini di Conte, che appaiono più lenti e meno precisi della prima parte di stagione. Le occasioni da gol non sono mancate ma la fase realizzativa lascia molto a desiderare, così come il centrocampo privo del suo geometra: Brozovic. I Flop del match sono Stefano Sensi e Diego Godin.

STEFANO SENSI – L’X Factor della prima parte di stagione sembra essersi temporaneamente offuscato, ma per onestà intellettuale va sottolineato a penna che Sensi arriva da un lungo stop. La condizione non è dunque delle migliori, anche se nella prima parte del secondo tempo di Inter-Cagliari qualcosa del vecchio Sensi si è vista. Il folletto nerazzurro sale di condizione nei secondi 45′ di gioco, sfiora anche la rete in due/tre occasioni ma pecca anche un po’ di egoismo. La concentrazione e la forma fisica non lo accompagnano ancora del tutto, ma l’arrivo di Christian Eriksen a Milano (vedi articolo) e il ritorno di Brozovic in mezzo potrebbero dare una grossa mano.

DIEGO GODIN – Parte dalla panchina e subentra al 17′ al posto dell’influenzato Milan Skriniar. Godin fa male in qualche uscita e nei troppi appoggi sporchi, ma la macchia più grande è quella in occasione del gol dell’1-1 del Cagliari. L’uruguaiano subisce un fallo da Joao Pedro, si distrae per far polemica con l’arbitro e lascia il brasiliano indisturbato al cross. Da lì nasce il gol del pari di Radja Nainggolan, viziato da una sfortunata quanto decisiva deviazione di Alessandro Bastoni. Per quanto il fallo andasse fischiato, una leggerezza del genere da un giocatore con così tanta esperienza non può che essere giudicata in modo negativo.

Oltre ai Top e Flop, clicca qui per leggere le nostre pagelle al termine di Inter-Cagliari


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE