Focus

Spezia-Inter, torna il problema diffidati? Conte ormai è temprato

Poco meno di ventiquattro ore al calcio d’inizio di Spezia-Inter. I nerazzurri di Antonio Conte devono proseguire la loro marcia verso lo scudetto, nonostante il polverone Superlega (e l’ennesimo ribaltone all’orizzonte). Il tecnico sta già studiando la formazione per domani, ma deve fare nuovamente i conti con i diffidati

A RISCHIO – Spezia-Inter incombe, nonostante la Superlega e nonostante tutto il polverone che si sta sollevando in queste ore. Antonio Conte è ovviamente focalizzato sul campo e sulla probabile formazione da schierare domani sera (vedi ultimi aggiornamenti). Dopo le varie squalifiche, scontate nelle scorse settimane, torna ad affacciarsi il problema dei diffidati. Con lo Spezia, infatti, saranno a rischio squalifica Matteo Darmian, Ashley Young e Romelu Lukaku (QUI tutti i diffidati delle squadre di serie A).

NESSUN CONDIZIONAMENTO – Ovviamente Conte è temprato sotto questo punto di vista, e non si farà condizionare nelle scelte di formazione per Spezia-Inter. I nerazzurri hanno attraversato un momento critico tra gennaio e febbraio, con Nicolò Barella, Marcelo Brozovic e Alessandro Bastoni rimasti diffidati per parecchie partite. Quel momento è stato superato brillantemente anche grazie alla maturazione dei singoli calciatori.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh