Sorteggio Champions League: girone Inter, i precedenti con le avversarie

Articolo di
29 Agosto 2019, 19:58
Pandev Maicon
Condividi questo articolo

Il sorteggio di Champions League è andato in scena poco fa a Monte-Carlo (vedi articolo) e ha inserito l’Inter nel Gruppo F con Barcellona, Borussia Dortmund e Lokomotiv Mosca. Questi i precedenti fra i nerazzurri e le tre avversarie del girone, da ricordare che il calendario con date e orari delle partite uscirà intorno alle ore 22.

PRECEDENTI INTER-BARCELLONA – Il sorteggio di Champions League ha messo di fronte Inter e Barcellona per la seconda stagione consecutiva. L’anno scorso, sempre nel girone, finì 2-0 al Camp Nou (24 ottobre 2018) e 1-1 al Meazza (6 novembre 2018, pareggio nel finale di Mauro Icardi), ma c’è voglia di riscatto per come i catalani hanno “permesso” al Tottenham di pareggiare all’ultima giornata condannando i nerazzurri all’eliminazione. In totale sono dodici i precedenti, con sei vittorie spagnole, due interiste e quattro pareggi. Primo incrocio nei quarti di finale di Coppa delle Fiere nel 1959, con i blaugrana vincitori sia all’andata (4-0 il 7 maggio) sia al ritorno (2-4 il 30 settembre), nella stessa competizione rivincita negli ottavi del 1970 con successo dell’Inter al Camp Nou per 1-2 (14 gennaio) e pareggio per 1-1 a Milano (4 febbraio). Il resto è tutto in Champions League: nella seconda fase a gironi 2002-2003 tracollo in Spagna (3-0 il 18 febbraio 2003) e 0-0 al Meazza otto giorni dopo, ma alla fine è passaggio congiunto ai quarti, poi le quattro celebri sfide del 2009-2010. Nel girone altro 0-0 in casa (16 settembre 2009) e sconfitta in trasferta (2-0 il 24 novembre 2009), in semifinale il memorabile 3-1 del 20 aprile 2010 e l’ininfluente sconfitta per 1-0 di otto giorni dopo che portò alla finale di Madrid.

PRECEDENTI INTER-BORUSSIA DORTMUND – Quando l’Inter ha beccato il Borussia Dortmund ha poi sempre vinto il trofeo. Nel 1963-1964 i nerazzurri di Helenio Herrera sfidano i gialloneri in semifinale di Coppa dei Campioni: 2-2 all’andata in Germania il 15 aprile 1964 e 2-0 in casa due settimane dopo, per accedere alla finale poi vinta col Real Madrid. Trent’anni dopo la storia si ripete nei quarti di Coppa UEFA: in una delle stagioni più difficili della storia nerazzurra, la 1993-1994, la squadra di Gianpiero Marini espugna il Westfalenstadion per 1-3 l’1 marzo 1994, con uno storico gol in contropiede di Igor Shalimov al 90′ che risulta decisivo per il passaggio del turno, visto che il 17 marzo al ritorno vincono i tedeschi per 1-2. E alla fine sarà trionfo con il Casino Salisburgo.

PRECEDENTI INTER-SLAVIA PRAGA – Lontanissime nel tempo le uniche partite con lo Slavia Praga, quando il club si chiamava Ambrosiana-Inter. Nei quarti di finale di Coppa dell’Europa Centrale umiliante la sconfitta dell’andata, addirittura 9-0 l’11 luglio 1938, che rende decisamente inutile il 3-1 di Milano sei giorni dopo. Lo Slavia Praga vincerà poi il torneo.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE