Focus

Skriniar, prova da leader in Inter-Real Madrid: lo slovacco è un muro

Skriniar ha fornito una prestazione maiuscola in Inter-Real Madrid. Lo slovacco è stato decisivo in più di un’occasione ed è certamente uno dei migliori in campo della sfida

LEADER – In una serata decisamente amara per il popolo nerazzurro, vista la sconfitta immeritata maturata dall’Inter contro il Real Madrid, spicca certamente la prova di Milan Skriniar. Lo slovacco, contro i blancos, è stato il cuore pulsante della difesa nerazzurra, in quella che è, probabilmente, la miglior prova difensiva dell’Inter in questa stagione. Skriniar ha, di fatto, annullato per 70′ minuti Vinicius, cliente scomodo ma che è stato ben disinnescato dal numero 37 nerazzurro. A sugellare una monumentale prestazione in difesa, lo slovacco si è reso pericoloso anche in fase offensiva: nel primo tempo con un colpo di testa di poco fuori e, soprattutto, nella ripresa, dove ha “ciccato” il tap-in del possibile 1-0 su azione da corner.

EQUILIBRIO – Skriniar si conferma elemento fondamentale della retroguardia nerazzurra. Le ambizioni in Champions League dell’Inter passano anche dalla tenuta difensiva e i nerazzurri, nella serata di ieri, dimostrano di avere una retroguardia di altissimo livello, in grado di competere ai più alti livelli in Europa. Solo la sfortuna, personificata dal gol-beffa di Rodrygo all’89’, ha macchiato una prestazione di squadra estremamente positiva. La strada tracciata è quella giusta: l’Inter può decisamente puntare al passaggio del turno.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button