Focus

Skriniar, l’Inter ha ritrovato uno dei pilastri difensivi. Ora serve equilibrio

Milan Skriniar è tornato in campo, dopo un mese di stop a causa del Coronavirus, contro l’Atalanta. La sua presenza è stata subito ben visibile in campo. Conte ha ritrovato uno dei pilastri difensivi della squadra. Ora serve equilibrio

RITORNO – Milan Skriniar, dopo un mese di stop a causa della positività al Covid-19, nella giornata di ieri è tornato in campo. Contro un Atalanta, fino a ieri pomeriggio miglior attacco della Serie A, lo slovacco non ha sfigurato: ha messo in campo la voglia e la fisicità di sempre e la difesa nerazzurra ha retto bene le sortite offensive dei bergamaschi. Con il ritorno in pianta stabile nell’11 titolare del numero 37 nerazzurro, Antonio Conte può essere soddisfatto: vanno ritrovati gli equilibri difensivi persi.

EQUILIBRI – Il calciatore slovacco, con la partenza di Godin, è tornato prepotentemente al centro del progetto dell’Inter ed, ha riacquistato il posto da titolare al fianco di De Vrij e Bastoni. n D’Ambrosio, in quella zona di campo, non ha dato certezze. È apparso sempre in difficoltà, specialmente contro avversari molto veloci. Il ritorno del numero 37 nerazzurro sarà decisivo per il ritorno degli equilibri difensivi della squadra nerazzurra, apparsi troppo fragili in questa prima parte di stagione.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh