Skriniar in uscita? Giocatore chiaro. Fondamentale per le rotazioni

Articolo di
4 Settembre 2020, 21:26
Condividi questo articolo

Nonostante le numerose voci di mercato lo vogliano in uscita dall’Inter, Milan Skriniar è stato chiaro sul suo futuro. Il giocatore slovacco, nonostante abbia trovato poco spazio nel finale di stagione, è comunque stato un punto fermo della difesa di Antonio Conte (come dimostrato da questi numeri). 

FUTURO NERAZZURRO – Milan Skriniar e l’Inter, una storia che sembra essere destinata a continuare. Nelle dichiarazioni lasciate negli ultimi giorni, il difensore nerazzurro ha più volte ribadito di voler rispettare il suo contratto con la squadra. Anche se – come sottolineato anche dal giocatore stesso – nelle ultime uscite stagionali (soprattutto in Europa League) non sia spesso entrato nelle rotazioni di Antonio Conte, sono ben trentadue le sue presenze in campionato. A dimostrazione che un elemento come lui – specialmente a fronte della possibile cessione di Andrea Ranocchia – sia più che utile nelle rotazioni del tecnico. Uno dei problemi della scorsa stagione è stata infatti la poca profondità della panchina e la differenza tecnica tra i titolari e le riserve. Ecco perché un difensore come Skriniar è davvero prezioso per fare fronte a un’altra stagione composta da tre competizioni.

MIGLIORAMENTI – La crescita e l’applicazione di Diego Godin hanno inoltre dimostrato che, con un po’ di tempo e fiducia, ci si può adattare alle richieste del tecnico e al passaggio alla difesa a tre. Dopo un anno giocato con tale impostazione tattica, anche Skriniar potrà migliorare ulteriormente e riprendersi il suo posto nella difesa nerazzurra, proseguendo il percorso di crescita iniziato fin dal suo arrivo all’Inter, nell’estate del 2017. Il tutto, chiaramente, a meno di offerte irrinunciabili, le quali al momento non sono pervenute a Milano.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE