Skriniar, il lavoro paga: da possibile partente a faro della difesa dell’Inter

Articolo di
23 Febbraio 2021, 15:04
Milan Skriniar Inter UDINE, ITALY – JANUARY 23: Milan Skriniar of FC Internazionale in action during the Serie A match between Udinese Calcio and FC Internazionale at Dacia Arena on January 23, 2021 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
Condividi questo articolo

Milan Skriniar è stato sul punto di essere ceduto dall’Inter. Adesso, lo slovacco, è tornato ad essere uno dei pilastri della difesa nerazzurra. Il lavoro tattico ha pagato

FARO – Skriniar si è finalmente ripreso l’Inter. Nella scorsa stagione, il difensore slovacco, appariva in netta difficoltà nella difesa a 3 di Conte. Difficoltà che hanno portato il tecnico nerazzurro a puntare decisamente su Godin che, nell’ultima parte della scorsa stagione, era diventato titolare inamovibile. Le sue difficoltà avevano indotto i nerazzurri a pensare di poter far cassa con la cessione di Skriniar, cercato dal Tottenham dell’ex nerazzurro Mourinho. Ma il campo ha detto altro: lo slovacco ha lavorato duramente per capire e interpretare il ruolo in una linea a tre. Oggi questo lavoro sta pagando dividendi: il numero 37 nerazzurro è uno dei punti di forza dell’Inter di Conte e, forse, il motivo principale della ritrovata solidità difensiva nerazzurra.

 




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.