Focus

Skriniar e Handanovic condividono un record. Kolarov chiude la classifica dell’Inter

Skriniar ha iniziato alla grande la sua prima stagione sotto la guida di Inzaghi. Non è, però, l’unico insostituibile dell’Inter oggi. Diversa la situazione di Kolarov, che a livello di minutaggio deve recuperare terreno praticamente su tutti (o quasi…)

PARTITE E MINUTI GIOCATI – L’Inter di Simone Inzaghi in questa stagione finora ha giocato 9 partite (7 in Serie A e 2 in UEFA Champions League), mandando in campo 23 dei 25 calciatori in lista. Gli unici a secco di minuti sono i portieri Andrei Radu e Alex Cordaz, entrambi fermi a zero. Non è un caso che il titolare Samir Handanovic sia uno dei sette calciatori scesi in campo in tutte le partite. E – nello specifico – in tutti i minuti a disposizione. Non un record per chi gioca in porta. Record comunque condiviso con Milan Skriniar, che è l’unico giocatore di movimento a cui Inzaghi non sembra poter/voler rinunciare nemmeno per un minuto. Ma chi è l’interista con il minutaggio minore finora? Con una sola presenza da 17 minuti totali, è Aleksandar Kolarov il fanalino di coda nerazzurro. In media, però, Martin Satriano fa peggio: 27 minuti in due partite significa 13-14 per partita.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button