Focus

Serie A – I promossi e i rimandati dell’undicesima giornata

Serie A 2020-21, si è chiusa ieri l’undicesima giornata di campionato (qui risultati e classifica). Di seguito i promossi e i rimandati di questo turno.

Si è conclusa ieri l’undicesima giornata del campionato di Serie A. Rallenta il Milan, fermato sul pari casalingo dal Parma e ne approfittano tutte le inseguitrici, Inter e Napoli in testa, vincendo i loro incontri in rimonta e accorciando il distacco dalla vetta. In coda, si fa sempre più pesante la crisi di Fiorentina, Genoa e Torino col Crotone che muove la sua classifica ottenendo la prima gioia stagionale. Di seguito i promossi e i rimandati di questo turno di Serie A.

SERIE A, UNDICESIMA GIORNATA: I PROMOSSI

ROMA – La squadra di Paulo Fonseca si riprende dal piccolo stop con polemica contro il Sassuolo e seppellisce il malcapitato Bologna con cinque gol nel primo tempo. La trasferta al Dall’Ara non è facile per nessuno e la Roma ha giocato da grande squadra, guadagnandosi il diritto di restare nel gruppone di testa. Molti hanno sottovalutato i capitolini che, almeno per il momento, sembrano avere le carte in regola per dire la loro in questo campionato.

VERONA – Il Verona di Ivan Juric si conferma come una delle realtà più interessanti di questo campionato. Gli scaligeri portano a casa un’altra vittoria di prestigio, quella sul campo della Lazio. Il campionato è ancora lungo e, oggettivamente parlando, il Verona non sembra avere la rosa per poter puntare ai piani più nobili della classifica. Ma qualche sogno di Europa League è lecito coltivarlo.

CROTONE – Promozione meritata in questo turno per il Crotone, che batte 4-1 lo Spezia e si regala, per una volta, una giornata sorridente con la sua prima vittoria in questo campionato. Era da due anni e mezzo che non succedeva in Serie A. La strada per la salvezza è ancora lunga così come è ancora lungo il campionato. Certo però, aver cancellato quel malinconico zero dalla casella vittorie può rappresentare una bella iniezione di fiducia per il club calabrese.

SERIE A, UNDICESIMA GIORNATA: I RIMANDATI

BOLOGNA – Il Bologna ha la fama di essere una squadra tosta come il suo allenatore Sinisa Mihajlovic, ma il Bologna visto ieri al Dall’Ara era tutto fuorché una squadra tosta. Spazzato via, demolito dalla Roma in appena un tempo, scatenando la comprensibile ira del suo tecnico. Una giornataccia che i rossoblu dovranno archiviare in fretta.

FIORENTINA – Il ritorno di Cesare Prandelli sulla panchina della Fiorentina, al momento, si sta rivelando una sciagura peggiore di Giuseppe Iachini. La squadra, se possibile, si è persino involuta rispetto alle prime giornate e in questa giornata è arrivata una netta sconfitta contro l’Atalanta che condanna i viola a restare relegati al margine della zona retrocessione. Serve una scossa, ma questo lo si sta dicendo da settimane ormai. Rocco Commisso sarà ancora così sicuro della sua scelta sul cambio tecnico? Intanto, da oggi, va in ritiro così come il Bologna.

TORINO – Ancora una volta in questo avvio di Serie A i granata finiscono dietro la lavagna. Marco Giampaolo stavolta va sotto di due gol, rimonta in un minuto e trova il 2-2. Poi? Passano nemmeno cento secondi e becca il 2-3 dell’Udinese, col risultato che non cambia più. I tifosi sei giorni fa avevano chiesto a gran voce una reazione, protestando al Filadelfia, ma non c’è stata affatto. E la classifica continua a fare molto paura.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh