Focus

Serie A – I promossi e i rimandati della trentaduesima giornata

Serie A 2020-2021, si è disputata in turno infrasettimanale la trentaduesima giornata di campionato (qui risultati e classifica). Di seguito i promossi e i rimandati di questo turno.

Col posticipo Napoli-Lazio 5-2 di ieri sera si è chiusa la trentaduesima giornata del campionato di Serie A. Continua la marcia in vetta dell’Inter che, nonostante il pareggio sul campo dello Spezia, guadagna comunque un punto sul Milan grazie alla sconfitta casalinga dei rossoneri contro il Sassuolo. Vince la Juventus, mentre l’Atalanta fallisce il sorpasso al secondo posto facendosi imporre il pari dalla Roma. Vola il Napoli, a pieno titolo in corsa per la prossima Champions League. Si fa più appassionante la lotta salvezza: respira la Fiorentina, grazie alla vittoria in casa del Verona, e continua a sperare il Cagliari che espugna Udine. Di seguito i promossi e i rimandati di questo turno.

SERIE A, TRENTADUESIMA GIORNATA: I PROMOSSI

NAPOLI – Al “Maradona” il Napoli di Gennaro Gattuso sfodera forse una delle migliori prestazioni stagionali. Travolgendo 5-2 la Lazio conferma di essere a pieno titolo nella corsa per un posto nella prossima Champions League. I partenopei sono forse fra le delusioni di questa Serie A, ma nelle ultime settimane hanno dimostrato che con più continuità e qualche infortunio e polemica di meno forse avrebbero potuto lottare per il titolo. Una qualificazione alla prossima Champions League renderebbe comunque meno amari gli inevitabili rimpianti per quello che poteva essere e non è stato.

CAGLIARI – Ai sardi basta un rigore realizzato da Joao Pedro per tornare da Udine con in tasca tre punti pesantissimi nella lotta per la salvezza. Per la squadra di Leonardo Semplici è la seconda vittoria consecutiva e ora la zona salvezza dista appena tre punti. Un traguardo impensabile per il Cagliari, che sembrava spacciato fino al 90′ dell’ultima partita contro il Parma. I rossoblù vogliono restare in Serie A e l’hanno dimostrato. La salvezza sarà un miracolo, ma il Cagliari ci proverà.

FIORENTINA – La vittoria sul campo del Verona è ossigeno puro per la squadra di Giuseppe Iachini. I tre punti del Bentegodi potrebbero essere decisivi per garantire ai gigliati la permanenza in Serie A. Anche per la Fiorentina però vale lo stesso discorso fatto in precedenza per Napoli e Cagliari: le aspettative della piazza erano ben altre, per il futuro bisognerà cambiare tante cose.

SERIE A, TRENTADUESIMA GIORNATA: I RIMANDATI

LAZIO – I capitolini si erano presentati al “Maradona” forti di una scia di cinque vittorie consecutive che avevano rilanciato le loro ambizioni Champions League. La batosta di Napoli ridimensiona non poco tali ambizioni. Con Lazio-Torino da recuperare non si può certo considerare i biancocelesti fuori dalla corsa per l’Europa che conta, ma a questo punto è difficile considerarli favoriti.

ATALANTA – Vincere all’Olimpico contro la Roma avrebbe rappresentato per i nerazzurri l’occasione di issarsi al secondo posto, ma l’occasione è stata fallita. L’Atalanta ha dominato l’incontro e avrebbe meritato di vincere, ma non lo ha fatto, come spesso le è capitato in alcuni momenti chiave della stagione. Questi sono ancora i dettagli che fanno la differenza tra una magnifica realtà, che merita la posizione che occupa, e una squadra da scudetto.

MILAN – Chissà se in casa Milan, vedendo l’Inter pareggiare contro lo Spezia, si è levato qualche mugugno di rimpianto per quanto successo nel tardo pomeriggio al Giuseppe Meazza. La sconfitta col Sassuolo fa sì che l’Inter si allontani ancora, nonostante il recente rallentamento, ma anche la corsa Champions League si fa complicata. Il Milan è ancora secondo, ma l’ammucchiata è sempre più ristretta e il calendario fa paura. Ai rossoneri servirà serrare le fila, per non rischiare di perdere clamorosamente anche il treno per l’Europa che conta. Dopo aver accarezzato a lungo lo scudetto sarebbe una beffa clamorosa.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh