Serie A – I promossi e i rimandati della quindicesima giornata

Articolo di
4 Gennaio 2021, 08:24
Logo Serie A Inter-News Logo Serie A Inter-News
Condividi questo articolo

Serie A 2020-2021, si è giocata ieri tutta la quindicesima giornata di campionato, la prima del 2021 (vedi risultati e classifica). Di seguito promossi e i rimandati del primo turno del nuovo anno.

La Serie A inaugura l’anno nuovo con una giornata ricca di gol, la quindicesima del campionato 2020-2021. Continua il duello in vetta tra Inter e Milan, entrambe vittoriose rispettivamente contro Crotone e Benevento. Dietro alle milanesi continua la marcia della Roma e si risollevano anche Napoli e Juventus. Torna alla vittoria anche l’Atalanta mentre rallenta ancora la Lazio. In coda importante vittoria del Torino che esce finalmente dalla zona retrocessione. Comincia invece a farsi preoccupante la posizione di Parma e Cagliari. Di seguito i promossi e i rimandati di questo turno di Serie A.

SERIE A, QUINDICESIMA GIORNATA: I PROMOSSI

TORINO – Dopo tanto patire, finalmente il Torino di Marco Giampaolo riesce a tornare alla vittoria conquistando tre punti fondamentali sul campo del Parma. I granata con questa vittoria abbandonano l’ultimo posto in classifica e iniziano l’anno con una bella iniezione di fiducia: ci voleva per una squadra che sembrava aver grossi problemi di autostima.

ATALANTAGian Piero Gasperini continua a ripeterlo a ogni occasione, l’Atalanta non è minimamente turbata dal “caso Gomez” e i risultati sembrano dare ragione al tecnico. I nerazzurri iniziano l’anno nuovo con una prestazione di quelle “da Atalanta”, travolgendo senza appello il malcapitato Sassuolo (5-1) e dando una delle classiche dimostrazioni di forza a cui saltuariamente l’Atalanta ha abituato il pubblico della Serie A in questi anni. Giocasse sempre così sarebbe da scudetto.

LE MILANESI – Inter e Milan iniziano l’anno esattamente come l’avevano finito, con una vittoria, e vincendo ognuna col suo stile. L’Inter partendo compassata contro il Crotone e diventando un vero e proprio trattore alla distanza (6-2), il Milan sbloccando nel primo tempo l’ostica trasferta di Benevento, gestendo anche l’inferiorità numerica nel primo tempo dovuta all’ingenua espulsione di Sandro Tonali, per poi trovare la zampata dello 0-2 nella ripresa. Il girone di andata è stato all’insegna di un duello tutto milanese, inatteso a inizio stagione, e che sembra intenzionato ad appassionare i tifosi della Serie A ancora per diverso tempo.

SERIE A, QUINDICESIMA GIORNATA: I RIMANDATI

CAGLIARI – Non è contro il Napoli che il Cagliari è chiamato a fare punti, ma la prestazione della Sardegna Arena è stata francamente imbarazzante. Gli uomini di Eusebio Di Francesco sono apparsi totalmente incapaci di opporre una minima resistenza ai partenopei e hanno incassato l’ennesima, meritata, sconfitta (1-4). La classifica comincia a diventare preoccupante per una squadra dalla quale ci si attendeva qualcosa di più e, se non ci sarà una scossa di tutto l’ambiente, l’arrivo del solo Radja Nainggolan potrebbe non bastare a dare la svolta.

PARMA – Contro il Torino arriva una brutta sconfitta casalinga che fa traballare la panchina di Fabio Liverani. Ora le sconfitte consecutive del Parma sono tre e la classifica si è fatta preoccupante. L’ennesimo caso Gervinho non aiuta certamente la squadra dal punto di vista della serenità, oltre che per la mancanza dell’apporto sul campo dell’ivoriano. Dal mercato dovrà arrivare un chiarimento anche su questa faccenda, anche perché i gialloblù sono il peggior attacco della Serie A.

LAZIO – La Lazio di Simone Inzaghi non riesce a trovare continuità e inizia il 2021 con uno scialbo pareggio sul campo di un Genoa apparentemente rigenerato dall’arrivo di Davide Ballardini. I biancocelesti, dopo lo straordinario campionato scorso dove probabilmente solo l’esplodere della pandemia di COVID-19 li ha privati dello scudetto, sembrano incapaci di ritrovarsi. La vetta della Serie A è già lontanissima, ma di questo passo anche la zona Champions League rischia di allontanarsi in maniera irreparabile.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.