Focus

Serie A – I promossi e i rimandati della decima giornata

Serie A 2020-2021, si è chiusa ieri la decima giornata di campionato (qui risultati e classifica). Di seguito i promossi e i rimandati di questo turno.

Col posticipo di ieri Fiorentina-Genoa si è chiusa anche la decima giornata del campionato di Serie A. In questo turno si è assistito alla delineazione di un gruppo di testa formato da Milan, Inter, Juventus e Napoli, tutte vittoriose nei loro incontri; presto per poter dire che questo è il “gruppo scudetto”, ma può essere un primo segnale della direzione che potrà prendere il campionato. In un turno che ha visto molti pareggi, ed è stato inoltre monco di Udinese-Atalanta rinviata per maltempo, si registrano in zona salvezza il buon punto del Benevento a Parma e il rocambolesco pareggio del Franchi con cui le due squadre, ancora in piena crisi di identità, perlomeno muovono la loro classifica. Di seguito i promossi e rimandati di questo turno di Serie A.

SERIE A, DECIMA GIORNATA: I PROMOSSI

NAPOLI – Dopo i quattro gol alla Roma, ne arrivano altri quattro a Crotone. L’avversario è forse di minor prestigio, ma la sostanza non cambia: il Napoli di Gennaro Gattuso sembra aver ingranato la marcia e si è posizionato nel gruppo di testa. Si fanno sempre più forti i rimpianti per quella partita persa a tavolino contro la Juventus in una situazione che, per usare un eufemismo, poteva essere gestita meglio.

MILAN – La marcia dei rossoneri di Stefano Pioli non sembra vicina a fermarsi. I rossoneri espugnano anche il campo della Sampdoria e continuano col loro score quasi perfetto in questo avvio di Serie A. Il Milan non sta nemmeno patendo le assenze, una su tutte quella di Zlatan Ibrahimovic, e ogni giornata che passa acquisisce sempre più sicurezza nei propri mezzi. Durerà? Presto per dirlo, ma per il momento sono sicuramente la prima candidata per lo scudetto.

LAZIO – La trasferta a Cesena con lo Spezia, una delle sorprese di questo campionato, non era per niente facile per la Lazio di Simone Inzaghi che veniva da una brutta sconfitta contro l’Udinese ed era reduce dalle fatiche europee. Sono arrivati invece tre punti che fanno morale e classifica e che consentono ai capitolini di non perdere contatto col treno delle big.

SERIE A, DECIMA GIORNATA: I RIMANDATI

TORINO – Il derby è sempre il derby, ma oggettivamente non è contro la Juventus che il Torino deve andare a caccia di punti salvezza. Ciò che lascia perplessi è l’ennesima rimonta subita dalla squadra di Marco Giampaolo che, se fosse riuscita a mantenere tutte le situazioni di vantaggio che ha costruito per poi gettare al vento, sarebbe in alta classifica. Il lavoro da fare è ancora lungo, ma le giornate passano, non si vedono grandi progressi e la pazienza di Urbano Cairo potrebbe finire presto.

GENOA – Il punto preso a Firenze di per sé non sarebbe nemmeno da gettare via per la squadra di Rolando Maran, ma farsi riacciuffare all’ottavo minuto di recupero, in una partita che era riuscita a sbloccare nel finale e in cui si hanno avute anche le occasioni per chiuderla, è imperdonabile. Il Genoa ha un disperato bisogno di punti, anche se la Serie A è lunga, e per come si era messa la partita di Firenze è ovvio parlare di due punti persi, più che di un punto guadagnato.

CROTONE – Forse è ingiusto bocciare una squadra che perde contro il Napoli in grande spolvero di queste ultime settimane, ma 0-4 in casa è decisamente pesante. Il Crotone ha messo assieme la miseria di due punti in dieci giornate di Serie A e per il momento non sembra dare la sensazione di potersi giocare qualche carta importante in ottica salvezza. Il Crotone è abituato a lottare, ricordiamo la salvezza clamorosa nella sua prima esperienza nel massimo campionato e il miracolo soltanto sfiorato da Walter Zenga l’anno successivo. Per il momento la classifica è ancora corta e nulla è irrimediabile, ma servirà una scossa il prima possibile.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh