Focus

Sensi punta al rientro, ma c’è ancora spazio per lui nell’Inter di Conte?

Sensi è uno dei “casi” dell’Inter 2020/21. Soprattutto perché nemmeno Conte sa più come comportarsi. L’infortunio non è ancora alle spalle e al rientro, magari dopo la sosta, non c’è certezza di rivederlo protagonista come fino a un anno fa

FORFAIT CONTINUO – Le parole di Antonio Conte su Stefano Sensi alla vigilia di Atalanta-Inter sono state sottovalutate dai più. Il tecnico nerazzurro mai si era espresso così sul suo centrocampista (vedi dichiarazioni, ndr). Il fastidio era nell’aria da tempo, Conte è andato un po’ oltre. Ma con tutte le giustificazioni del caso. Ormai è palese che la gestione relativa a Sensi non dipenda né dallo staff tecnico né dalla buona sorte. Il tema interessa lo staff medico, da troppo tempo. L’allenatore nerazzurro può farci poco o nulla. Ma Conte ci punta ancora (come titolare)?

NUOVO COMPRIMARIO – La domanda non è così banale. Quando Sensi è stato a disposizione di Conte, nell’Inter ha sempre trovato spazio. Prima da mezzala sinistra nel 3-5-2, poi da trequartista nel 3-4-1-2. E c’è stata anche qualche prova in cabina di regia. Gli ultimi test, però, vanno in un’altra direzione. La decisione di puntare fortemente su Nicolò Barella come “trequartista”, avendo Christian Eriksen e Radja Nainggolan come alternative (vedi focus), toglie peso specifico a Sensi nei progetti di Conte. Che davanti alla difesa ha l’intoccabile Arturo Vidal con Marcelo Brozovic (3-5-2) o Roberto Gagliardini (3-4-1-2). C’è ancora spazio per Sensi in questa Inter di Conte? Più da riserva, forse. Dopo la sosta, se tornerà a completa disposizione, lo scopriremo.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh