Focus

Scamacca, nome nuovo per l’attacco dell’Inter. Il giusto vice Lukaku?

Gianluca Scamacca è il nome nuovo per l’attacco dell’Inter. L’attaccante, di proprietà del Sassuolo, è reduce da una stagione positiva al Genoa. È lui il perfetto vice Lukaku?

ATTACCO – L’Inter, oltre a concentrarsi sulla ricerca dell’esterno destro, si guarda attorno in attesa di individuare il profilo giusto per l’attacco. Il nome nuovo è quello di Gianluca Scamacca, attaccante di proprietà del Sassuolo. Nell’ultima stagione, il classe ’99, ha militato nelle fila del Genoa, disputando una stagione di ottimo livello. Col “Grifone”, infatti, ha disputato 26 partite segnando 8 gol e distribuendo 2 assist. Numeri impressionanti per un giovane alle prese con il primo anno in Serie A. È lui, quindi, il rinforzo giusto?

PROFILI – La fattibilità, di un’eventuale operazione imbastita dall’Inter per Scamacca, dipende, in gran parte, dalla volontà del Sassuolo. Con il club neroverde, la dirigenza nerazzurra, ha instaurato un ottimo rapporto ma, nel caso di Scamacca, questo potrebbe non bastare. Il Sassuolo, infatti, potrebbe decidere di puntare sul classe ’99: nell’ultima stagione, infatti, Caputo ha avuto diversi problemi fisici e, un rincalzo del livello di Scamacca fa gola al neo-tecnico neroverde Dionisi. A complicare le cose, inoltre, c’è il possibile accordo sulla formula di trasferimento: l’Inter, in questa fase del mercato, può accordarsi solo sulla base di prestiti con diritto di riscatto.

UOMO GIUSTO – È indubbio, però, che fra gli uomini seguiti dall’Inter per rinforzare l’attacco, quello di Scamacca sia il profilo più intrigante. Si tratta, infatti, di un giovane di sicuro avvenire e che ha avuto un impatto notevole al primo anno di Serie A. Un profilo del genere, in uscita dalla panchina, rappresenterebbe un upgrade per il parco attaccanti dell’Inter, negli ultimi anni povero di alternative.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button