Focus

Sassuolo-Inter, tre “disgrazie” che nascondono opportunità: Conte in trincea

Sassuolo-Inter non è mai stata una partita semplice per i nerazzurri negli ultimi anni e non lo sarà nemmeno domani, quando Conte dovrà fare i conti con tre pesanti assenze. Il tecnico nerazzurro, intervenuto in conferenza stampa, alza la testa e gonfia il petto

PETTO IN FUORISassuoloInter, partita mai semplice per i nerazzurri negli ultimi anni. Ancor meno lo sarà domani, quando nello scacchiere nerazzurro mancheranno i nomi di Danilo D’Ambrosio, Alexis Sanchez e Stefano Sensi. I tre infortunati, però, non devono far abbassare la testa all’Inter. E a dirlo è Antonio Conte in conferenza (vedi articolo). Il tecnico leccese alza la testa e gonfia il petto e dice di farlo anche ai suoi uomini, che finora non sono stati scintilla ma dinamite come lui stesso ha chiesto.

SENZA TIMORE – Gli infortuni pesano, certamente. C’è dispiacere per Sanchez, che stava lavorando bene ed era pronto a spiccare il volo; c’è dispiacere per Sensi, vero e proprio faro del centrocampo “contiano”; e c’è dispiacere per D’Ambrosio, una certezza per l’Inter. Però anche dalle «disgrazie», per citare Conte, possono nascere opportunità. Ed è questo che deve fare l’Inter domani contro il Sassuolo e alla prossima contro il Borussia Dortmund: dare risponde al suo allenatore, che vuole stare in trincea ma senza timore.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.