Focus

Sarr sempre più vicino all’Inter. Dove giocherebbe con Conte?

Malang Sarr, giovane difensore del Nizza, si avvicina sempre più ad essere il primo colpo di mercato dell’Inter 2020/21. Sponsorizzato dall’ex nerazzurro Patrick Vieira, scopriamo quale sarebbe il suo ruolo ideale negli undici di Antonio Conte.

PREDESTINATO – Parlando di Malang Sarr, e osservandone la carriera, viene difficile non pensare a questo aggettivo. E la sponsorizzazione di Patrick Vieira è una medaglia di estremo valore in casa Inter, dove il difensore francese è sempre più al centro dell’interesse di Giuseppe Marotta. Nato il 23 gennaio 1999 a Nizza, Malang Sarr cresce nel club della sua città percorrendo l’intera trafila delle giovanili. Nell’estate 2016 avviene l’incontro che finora influisce di più sulla sua carriera. Lucien Favre, allora allenatore della prima squadra del Nizza, rimane folgorato dal difensore e lo porta in prima squadra, a soli 17 anni. Favre se ne intende di giovani e lo schiera senza paura al centro della difesa rossonera. Al primo anno da pro, Sarr scende in campo 27 volte, di cui 25 da titolare, chiudendo pure con 1 gol. Numeri impressionanti, resi ancor più folgoranti dalla continuità. A 21 anni, in 3 stagioni e mezzo da professionista col Nizza, Sarr ha 119 presenze e 3 reti all’attivo.

Sarr nell’Inter di Conte: dove giocherebbe?

Il difensore classe 1999 nasce come difensore centrale, ma all’occorrenza sa muoversi anche da terzino sinistro, grazie ad un’ottima gamba. Tuttavia, analizzando le posizioni ricoperte in campo nella Ligue 1 2020/21 (fonte: transfermarkt.it), Sarr si conferma un difensore centrale (13 presenze su 19 in questo ruolo). L’abilità nell’impostazione non manca di certo al 21enne, qualità fondamentale per entrare nel radar d’interesse di Antonio Conte. Ma, analizzando la sua heatmap stagionale (presa da SofaScore), si può osservare come Sarr preferisca giostrare sul centrosinistra.

Ruolo in cui oggi agisce principalmente Alessandro Bastoni, una delle più piacevoli sorprese stagionali dell’InterL’Inter è fortemente interessata a Malang Sarr, sebbene la trattativa col Nizza sia ferma. L’intenzione del club nerazzurro non è quella di creare un ballottaggio tra i due, ma di sposare una linea green, svecchiando l’età media di un reparto già abbondantemente coperto come la difesa.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.