Focus

Sanchez protagonista di Paraguay-Cile, propizia il gol decisivo

Alexis Sanchez ha giocato titolare in Paraguay-Cile, risultando decisivo per la sua nazionale. Il numero sette ha gestito la fase offensiva.

MIGLIORE IN CAMPO – Il Cile ha sofferto col Paraguay, trovando però una vittoria assai importante per le qualificazioni ai Mondiali 2022. Decisivo è stato Alexis Sanchez, che come sempre in maglia rossa ha giocato da titolare prendendosi le responsabilità della fase offensiva della squadra. Il numero 7 ha propiziato il gol decisivo, causando l’autogol del portiere avversario su corner. Ma come sempre la sua pretazione è andata oltre.

REGISTA OFFENSIVO – Questa è l’heatmap del cileno presa da Sofascore:

Nel suo ufficio sul centrosinistra dell’attacco è partito formalmente da seconda punta, venendo poi incontro ai centrocampisti per cucire il gioco. I tocchi totali sono 66, un numero da centrocampista puro. Da questi tocchi non sono scaturiti così tanti passaggi (26), ma Sanchez ha al suo attivo anche 6 dribbling, tutti riusciti, e 3 passaggi chiave non sfruttati dai suoi compagni. I 23 palloni persi sono un numero notevole, ma Alexis si  trovato spesso a lottare praticamente da solo contro le attenzioni di tutti gli uomini difensivi del Paraguay. Lotta da cui non si è tirato indietro: 11 contrasti tentati, 9 vinti. Una prestazione da migliore in campo.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button