Sanchez out tre mesi, rimpianto Inter: che numeri nel post lockdown

Articolo di
26 Luglio 2020, 14:59
Condividi questo articolo

Uno dei più grandi rimpianti della stagione dell’Inter è sicuramente l’infortunio di Alexis Sanchez, rimasto indisponibile per gran parte della stagione. I numeri del giocatore nel post lockdown confermano la tesi: il cileno è stato coinvolto in 10 delle 26 reti segnate dalla squadra nerazzurra.

RIMPIANTO – Il 16 ottobre 2019 Alexis Sanchez è costretto a operarsi alla caviglia. Una brutta tegola per Antonio Conte, che perde così quello che, al momento dell’infortunio causato da Juan Cuadrado in una sfida tra Cile Colombia, è il suo terzo attaccante. Una riserva di lusso che, sicuramente, avrebbe fatto molto comodo alla stagione dei nerazzurri. A dimostrarlo sono i numeri del post lockdown, quando il cileno è entrato stabilmente nelle scelte del tecnico nerazzurro, complice anche il calo di Lautaro Martinez. Numeri impressionanti quelli del Niño Maravilla: in dieci partite, infatti, sono tre i gol e sette gli assist messi a referto dal giocatore, distribuiti in sei gare (contro Sassuolo, Brescia, Torino, SPAL, Roma e Genoa).

MANCANZA – Numeri che confermano non solo quanto Sanchez sia mancato durante il suo lungo infortunio, ma anche quanto mancherà in Europa League. Il cileno dovrà infatti – al momento – tornare al Manchester United il 6 agosto, ovvero il giorno seguente a quello della sfida degli ottavi di finale tra Inter e Getafe, per la quale sarà ancora a disposizione. Allo stato attuale delle cose, gli inglesi non sono disposti a prolungare ulteriormente il prestito (complice anche il fatto che le due squadre potrebbero incontrarsi – teoricamente – nella finale della competizione europea) e a meno di clamorose sorprese Antonio Conte dovrà nuovamente fare a meno del cileno nel momento probabilmente più importante della stagione. Una mancanza non indifferente.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.