Sanchez non va dimenticato, mercato da fare: Giroud-Mertens, Inter pensa

Articolo di
17 Novembre 2019, 21:44
Alexis Sanchez Inter
Condividi questo articolo

Sanchez è stato fermato dall’infortunio alla caviglia proprio nel momento in cui si stava integrando al meglio nell’Inter. Nelle ultime settimane, però, sono stati accostati molti nomi ai nerazzurri, soprattutto Giroud e Mertens. Analizziamo le scelte e le possibili mosse sul mercato

MALEDETTO INFORTUNIO – Dopo stagioni insufficienti al Manchester United, Sanchez sembrava rinato agli ordini di Conte. Le ottime prestazioni contro Sampdoria e Barcellona avevano impressionato i tifosi, poi l’infortunio rimediato con il Cile. Il recupero prosegue nel migliore dei modi e l’attaccante tornerà a gennaio. Molti sembrano dimenticarlo, a giudicare dai rumors di mercato, ignorando l’impatto che l’ex Udinese aveva avuto nello scacchiere di Conte. Per vittorie, esperienze e il coinvolgimento dimostrato, Sanchez rappresenta un profilo quasi unico in rosa. E’ una risorsa da non sottovalutare, una volta tornato al 100%.

ALTERNATIVE DIFFERENTI – Se Sanchez, almeno fino a giugno, dovrebbe restare a disposizione di Conte, occhio ai possibili innesti. Il nome di Giroud stuzzica e appare ideale per il tecnico nerazzurro. E’ bravo nel gioco spalle alle porta e ha accumulato negli anni quell’esperienza internazionale che serve all’Inter. E’ probabilmente l’alternativa che attualmente manca nello scacchiere offensivo, soprattutto a partita in corso. Discorso differente per Mertens. L’attaccante belga, in prospettiva, sembra l’uomo ideale per affiancare Lukaku e Lautaro, ma a gennaio difficilmente partirà. Inoltre, se Sanchez tornerà al top della forma, l’Inter sembra piuttosto coperta da attaccanti con le sue caratteristiche. Tornerà sicuramente buono da giugno in poi, quando dovrebbe liberarsi a parametro zero (rinnovo col Napoli permettendo).


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE