Sanchez-Mertens, ritorno e rumors. Una poltrona per due? Inter valuta

Articolo di
25 Dicembre 2019, 21:42
Condividi questo articolo

Sanchez è stato costretto ai box da un infortunio, ma è pronto a tornare nel mese di gennaio. Intanto aumentano i rumors su Mertens in nerazzurro per la prossima stagione. L’Inter valuta il possibile attacco 2020/21: i prossimi sei mesi saranno cruciali

UN RITORNO ATTESO – L’impatto di Alexis Sanchez con l’universo Inter è stato molto positivo, ma l’infortunio alla caviglia e il lungo stop ne hanno bloccato l’inserimento. Il cileno dovrà impressionare e tornare a splendere con continuità per meritare il riscatto. Le sue caratteristiche sono preziosissime e uniche nel 3-5-2 di Conte: qualità, esperienza, uno contro uno e gol, doti rare da trovare sul mercato. Sei mesi per valutare e una condizione fisica da ritrovare alla prova della continuità.

UN TORO E LA COPPIA BELGA – Se Sanchez è una pedina fondamentale per il presente, è inevitabile pensare a Dries Mertens per il futuro. L’eventuale arrivo a parametro zero del belga farebbe felice Lukaku, suo connazionale, e tutti i tifosi. Sembra ideale come caratteristiche per alternarsi con Lautaro Martinez, con cui potrebbe anche giocare in coppia. Ma se Mertens sarà, difficilmente si rincorrerà il riscatto di Alexis. Mesi di attesa e valutazioni: prestazioni sul campo in primis, ma andranno analizzati anche i parametri economici per entrambe le operazioni. E alla fine sarà l’Inter a decidere, ovviamente col pesante parere di Conte sullo sfondo.

 




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.