Focus

Sanchez convocato per Sampdoria-Inter: ora comincia il recupero attivo

Sampdoria-Inter vede finalmente il ritorno tra i convocati di Alexis Sanchez. Per il cileno si tratta però solo del primo passo verso il completo recupero.

RITORNO IN SQUADRA – Alexis Sanchez ce l’ha fatta. Il cileno è stato convocato per Sampdoria-Inter. Un obiettivo apparentemente minimo, ma frutto di un lungo inseguimento a causa del difficile recupero dall’infortunio subito in Copa America. Ma la convocazione è solo il primo passo. Non è ancora tutto a posto.

ESTATE TRAVAGLIATA – Sanchez ha giocato la sua ultima partita il 3 luglio, contro il Brasile. Probabilmente già da infortunato, aggravando le sue condizioni. Essendo infortunato non ha svolto la preparazione con Inzaghi. Ed è tornato ad allenarsi coi compagni solo negli ultimi giorni. Impossibile quindi che la sua condizione fisica sia scintillante. La convocazione per la sfida con la Sampdoria, come detto, è solo il primo passo. Ora inizia il vero recupero.

MINUTI CERCASI – Sanchez avrà bisogno di ritrovare il ritmo partita. Gli serviranno altri allenamenti, e saranno pochi visto il ritmo del prossimo mese. Ma soprattutto gli servirà giocare. Si sa che i minuti nelle partite vere sono un’altra cosa. E il cileno dovrà metterli nelle gambe. Piano piano, senza forzare, visto i due mesi e mezzo di stop e il problema a un muscolo delicato come il polpaccio. Essere disponibile è il primo passo. Ora il numero 7 inizia il vero lavoro per tornare nell’Inter.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button