Focus

Sampdoria-Inter, Satriano scalpita per un posto: se non ora, quando?

Satriano potrebbe avere una chance contro la Sampdoria, vista la situazione dell’attacco dell’Inter dopo la sosta per le nazionali. L’unico sicuro al momento è Dzeko, ma Inzaghi deve ancora decidere chi schierare al suo fianco per la trasferta di Genova.

OCCASIONEMartin Satriano si è reso protagonista di un ottimo ritiro agli ordini di Simone Inzaghi e ha fatto il suo esordio ufficiale con la maglia dell’Inter negli ultimi minuti del match contro il Genoa a San Siro. Durante la sosta, il giovane uruguaiano è stato l’unico attaccante della prima squadra a disposizione del mister ad Appiano Gentile. Alexis Sanchez era infatti ancora alle prese con il recupero dall’ennesimo problema fisico (vedi articolo). Edin Dzeko, dopo gli impegni con la Bosnia, è tornato a Milano, pronto a prendersi il posto da titolare anche contro la Sampdoria. Diverso il discorso per gli argentini Lautaro Martinez e Joaquin Correa, che torneranno domani sera e avranno a disposizione solo la rifinitura di sabato per prepararsi alla partita. Rimangono due possibilità: Stefano Sensi alle spalle di Dzeko, come nella prima giornata (vedi articolo), o Satriano. Se il classe 2001 non dovesse giocare neanche adesso che l’attacco è così sguarnito, una domanda sorgerebbe spontanea: se non ora, quando?

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button