Sampdoria-Inter, Bastoni di personalità! Quanta qualità in difesa per Conte

Articolo di
29 Settembre 2019, 20:18
Condividi questo articolo

Alessandro Bastoni ieri ha fatto il suo esordio assoluto con l’Inter in Serie A, contribuendo alla vittoria dei nerazzurri in Sampdoria-Inter, con una prestazione di altissima personalità. Il giovane difensore completa di fatto un reparto difensivo già pieno di qualità a disposizione di Antonio Conte.

CHE PRESTAZIONE – Sette pieno in pagella per Alessandro Bastoni che ieri ha fatto il suo esordio assoluto con l’Inter in Serie A, sostituendo di fatto Skriniar nel ruolo di centro-sinistra (con lo slovacco spostato a destra), e completando così un reparto difensivo già ricco di qualità con i tre titolari (e mezzo) come Danilo D’Ambrosio, Stefan de Vrij e Milan Skriniar, considerando anche l’inserimento graduale di Diego Godìn. Senza dimenticare anche Andrea Ranocchia, autore di due prestazioni di tutto rispetto le prime due giornate contro Lecce e Cagliari. Antonio Conte in difesa “scopre” anche Alessandro Bastoni, che in Serie A aveva già giocato, la scorsa stagione, con la maglia del Parma (prima ancora con l’Atalanta). Il difensore classe 2000 ieri contro la Sampdoria ha impressionato tutti per personalità e modo di interpretare bene in ruolo così come richiesto dal suo tecnico, che predilige il pressing alto partendo già dai difensori, basti ricordare in quel ruolo lo stesso Giorgio Chiellini con la maglia della Juventus e della Nazionale.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.