FocusPrimo Piano

Salernitana, addio alla Serie A nel 1998/99 con lo zampino di… Inzaghi

Salernitana-Inter si giocherà domani alle ore 20.45 allo Stadio Arechi per la diciottesima giornata di Serie A. Il club granata ritrova Inzaghi, uno dei protagonisti dell’ultima retrocessione dei campani. 

GIOVANE BOMBER – La permanenza della Salernitana in Serie A è ormai appesa a un filo e non solo perché la squadra campana è la principale candidata per la retrocessione. Il club rischia infatti l’esclusione dal massimo campionato se entro il 31 dicembre la questione societaria non verrà risolta (vedi articolo). La Salernitana non tornava in Serie A dal campionato 1998/99 e anche allora ci rimase per un solo anno. I 38 punti con cui chiuse quella stagione non bastarono a evitare la retrocessione in cadetteria. L’ultima giornata fu quella decisiva. Serviva una vittoria per scavalcare il Perugia, sconfitto dal Milan campione d’Italia, ma contro il Piacenza in trasferta arrivò soltanto un pareggio per 1-1, con le reti di Pietro Vierchowod di testa e di Salvatore Fresi su rigore. Nella squadra di casa, in attacco, giocava un giovane centravanti che nella stagione successiva si trasferì alla Lazio per iniziare la sua lunga avventura in biancoceleste: Simone Inzaghi. In quel match partì titolare e lasciò il campo al 74′ per far posto a Davide Dionigi. Le infinite strade del calcio riportano la Salernitana ad affrontarlo, questa volta da allenatore sulla panchina dell’Inter. In questa occasione, però, potrebbe non essere il campo a sancire il doloroso addio alla Serie A.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh