Roma-Inter 2-2, cinque dati statistici che potresti non sapere

Articolo di
20 Luglio 2020, 09:10
Romelu Lukaku Roma-Inter Romelu Lukaku Roma-Inter
Condividi questo articolo

Roma-Inter è stata purtroppo falsata dall’arbitraggio di Di Bello, che ha voluto convalidare il momentaneo 1-1 nonostante un macroscopico fallo di Kolarov su Lautaro Martinez pure rivisto al VAR. A livello statistico la trasferta dell’Olimpico continua a essere poco fortunata per i nerazzurri.

UNA – La vittoria esterna negli ultimi dieci Roma-Inter di Serie A. L’unico trionfo all’Olimpico è del 26 agosto 2017, 1-3 nella prima da ex di Luciano Spalletti, poi quattro successi giallorossi e cinque pareggi.

DUE – I gol subiti dall’Inter nel recupero del primo tempo durante questo campionato. L’altro, sempre al 46′, era stato di Zlatan Ibrahimovic nel derby poi vinto 4-2 contro il Milan il 9 febbraio (era il momentaneo 0-2).

CINQUE – I pareggi consecutivi fra Inter e Roma, contando sia le sfide giocate all’Olimpico sia al Meazza. È finita 2-2 negli ultimi due confronti diretti in casa giallorossa, mentre a Milano 1-1 il 21 gennaio 2018 e il 20 aprile 2019, 0-0 il 6 dicembre di un anno fa.

SEI – I Roma-Inter consecutivi in cui entrambe le squadre vanno a segno. Dopo uno 0-0 dell’1 marzo 2014 dodici gol giallorossi e undici nerazzurri, per un equilibrio quasi perfetto.

UNDICI – Le volte che Stefan de Vrij ha sfidato la Roma, di cui sette in derby con la Lazio. Questo è il suo primo gol ai giallorossi, ma ha vinto appena due partite: 2-0 in Coppa Italia l’1 marzo 2017 e 1-3 in Serie A il 30 aprile dello stesso anno.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE