Focus

Ricordate il vantaggio (ingiusto) dei 5 cambi? Grazie all’Inter non esiste più

Conte è costretto a preparare un’altra partita in tempi strettissimi con una rosa ridotta all’osso. E senza sapere ancora quanti giocatori avrà davvero a disposizione nella trasferta di Genova. Sembra passata un’era dall’imbarazzante polemica tutta italiana sui cinque cambi “ammazzacampionato” dell’Inter

I 5 CAMBI CHE FURONO – È bastato ribaltare e vincere una partita di fine settembre (a mercato ancora aperto!) per sentenziare. E che sentenza. L’Inter di Antonio Conte è avvantaggiata perché, grazie alla rosa “extra large”, utilizzando i cinque cambi a disposizione può sovrastare le squadre più piccole. Ma eventualmente anche quelle più grandi che, a causa del Covid-19, si sono dovute ridimensionare a livello economico e numerico. Contro la Fiorentina il 26 settembre erano entrati prima Achraf Hakimi e Stefano Sensi. Poi Arturo Vidal e Radja Nainggolan. Infine, anche Alexis Sanchez. Tutti sul 3-2. In una partita terminata 3-4. Seguirono polemiche su giornali, radio, TV e web. “Seguirono”, perché sembra un secolo fa. Poi due positivi al Coronavirus (diventati sei, forse sette) e due infortunati, più uno finito nell’occhio del ciclone perché pupillo di Conte. Sta di fatto che il vantaggio dell’Inter non esiste più. Perché non esistono più i cinque cambi per Conte, oggi ridotti a tre. Forse quattro. E nessuno parla più dell’Inter che trae vantaggio “ingiustamente” da una situazione accettata da tutti a inizio stagione come normale. Anche perché l’Inter non ha una rosa più ampia del previsto, ma solo più competitiva nei ricambi rispetto a una stagione fa. Almeno quando la rosa è al completo. La Serie A può festeggiare, per ora: il vantaggio dell’Inter non c’è più.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh