Focus

Radu, tutto con il Sassuolo: dall’esordio all’Inter alla titolarità

Dopo la brutta notizia in casa Inter relativa alla positività al Coronavirus del portiere Samir Handanovic (vedi articolo), contro il Sassuolo Ionut Radu giocherà la sua prima partita da titolare in questa stagione. Proprio la squadra con cui fece il suo debutto in nerazzurro in Serie A.

CERCHIO CHE SI CHIUDE – Dal Sassuolo al Sassuolo. Dai neroverdi passano le partite probabilmente più importanti di Ionut Radu all’Inter. Sarà infatti con ogni probabilità sua la maglia da titolare nella sfida di sabato sera a San Siro, quando dovrà sostituire Samir Handanovic, risultato positivo al Coronavirus come comunicato in serata dal club. Proprio la stessa squadra che vide il suo debutto in nerazzurro e in Serie A nella stagione 2015-2016. Sotto la guida dell’allora tecnico Roberto Mancini, Radu fece infatti il suo debutto alla 38sima giornata di campionato al Mapei Stadium, giocando gli ultimi 18 minuti di gara. Per inciso, l’Inter perse 3-1 quella partita, ma tutti e tre i gol (Lorenzo Pellegrini e doppietta di Matteo Politano) furono incassati da Juan Pablo Carrizo, che partì titolare.

RITORNO DA TITOLARE – Per Radu quella di sabato sarà la prima partita da titolare dal suo ritorno all’Inter. Il portiere rumeno dovrà farsi trovare più che pronto per sostituire Handanovic, considerato anche il fatto che le sue ultime esperienze non sono andate nel migliore dei modi tra la perdita del posto da titolare al Genoa (a favore di Mattia Perin) e la panchina al Parma. La speranza per Antonio Conte è che Radu voglia dimostrare tutto il suo valore e di essere ancora un portiere di grande affidabilità, specialmente in questo momento in cui è chiamato a una prestazione perfetta nel momento probabilmente più importante della storia recente dell’Inter. Un cerchio che si chiude, tornando a quella squadra che per 18 minuti, nel 2016, non riuscì a fargli gol. Ora quei 18 minuti dovranno diventare 90. Più recupero.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.