Radu avrà mai una chance nell’Inter di Conte? La situazione (oggi) in porta

Articolo di
28 Novembre 2020, 11:16
Radu
Condividi questo articolo

Radu in questa stagione non è ancora riuscito a scendere in campo con la maglia dell’Inter. E non solo per colpe sue. La situazione tra i pali per Conte è abbastanza chiara, ma a breve dovrebbe arrivare l’atteso “ri-debutto” nerazzurro

DODICESIMO OCCASIONALE – La stagione di Andrei Radu in nerazzurro, dopo il rientro dal doppio prestito tra Genoa e Parma, finora non è stata da sogno. Il dodicesimo dell’Inter non è mai stato impiegato da Antonio Conte ed è dovuto anche restare a casa in cinque occasioni causa positività al Coronavirus. Nulla di sconvolgente conoscendo anzitempo le gerarchie. Radu è tornato a Milano per giocarsi le sue chance tra i pali, ma sa bene che non sarà facile averle a causa della forte pressione dell’ambiente interista. Vietato sbagliare, soprattutto quando c’è da rincorrere in classifica. La Coppa Italia (vedi sorteggio) in programma a metà gennaio potrebbe essere l’occasione giusta, sebbene sia una sfida secca da dentro o fuori. Dovrà meritarsela in 45 giorni.

GERARCHIE DEFINIT(IV)E – Nonostante quanto si dica in giro, la titolarità di Samir Handanovic tra i pali non è in discussione. Certo, le prestazioni del capitano nerazzurro non sono al top in questo avvio di stagione, ma il concorso di colpa coinvolge più le idee del tecnico che le individualità in campo. E non è da escludere, in futuro, un cambio di gerarchie. Solo che al momento Handanovic è fondamentale per il calcio richiesto da Conte, soprattutto per quel che riguarda la costruzione dal basso. Con i piedi, in cui il portiere sloveno è migliorato clamorosamente, più che con le mani. Oggi Handanovic non subisce l’ombra di Radu né quella del figlio d’arte Filip Stankovic, che nel frattempo cresce bene. Fuori dal contesto Daniele Padelli, al momento assente per Coronavirus ma comunque ultimo nelle gerarchie in porta. Un’ultima stagione alla “Tommaso Berni” per l’interista Padelli, fondamentale fuori dal campo e negli spogliatoi. Oggi è così. Aspettando Radu.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.