FocusPrimo Piano

Nuovo Inzaghi, continuità di risultati e scelte! Poi rivendica la sua storia

Inzaghi ottiene altri 3 punti importanti contro la Salernitana dopo quelli con il Sassuolo dando quindi continuità al buon momento dell’Inter. Continuità che si riflette anche nelle scelte con un solo cambio rispetto alla grande prestazione con il Barcellona (Acerbi al posto di Bastoni). Poi al termine della sfida il tecnico interista rivendica la sua storia con un pizzico di orgoglio

CONTINUITÀ – Simone Inzaghi sta piano piano ritrovando il bandolo della matassa. La sua Inter, dopo l’1-0 a San Siro con il Barcellona, sembra un’altra squadra: unita, compatta e con idee finalmente chiare. E ci riferiamo anche alle scelte dello stesso Inzaghi che ha finalmente chiarito chi è il portiere titolare, ovvero André Onana (vedi focus). La continuità nell’undici iniziale tra il Camp Nou e il match casalingo con la Salernitana parla di un allenatore che si fida e si affida alla sua miglior formazione o meglio quella che ritiene essere la miglior squadra al momento. Un solo cambio, ossia Francesco Acerbi al posto di Alessandro Bastoni e poi tante conferme: da Onana in porta ad Hakan Calhanoglu in cabina di regia per finire all’esterno sinistro, ossia Federico Dimarco (e non Robin Gosens come molti si aspettavano). In attesa dei ritorni di Romelu Lukaku e Marcelo Brozovic, è questa la ‘sua’ Inter.

Inzaghi rivendica la sua storia dopo Inter-Salernitana

Il tecnico dell’Inter poi a fine partita, stuzzicato dai giornalisti di Sky Sport sul momento di difficoltà e sulle tante voci di esonero immediato, gonfia un po’ il petto ricordando che sì, ogni allenatore è sempre in discussione ma senza dimenticare la propria storia sia con la Lazio che all’Inter (vedi dichiarazioni). Una puntina di orgoglio dopo il momento di crisi iniziale, tenendo sempre ben in mente che la strada da fare è ancora lunga.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock