Focus

Nota tattica di Inter-Verona: il 4-2-4 in fase di possesso palla

“Nota tattica”, una rubrica che mira a sottolineare un dettaglio, in positivo o in negativo, dell’ultima partita dell’Inter. Dopo Inter-Verona parliamo del modulo in impostazione.

IL PIANO B – Qualche tempo fa era di gran moda chiedersi se Conte avesse un piano B per la sua Inter. Una variante dei suoi schemi classici da sfoderare in caso di bisogno. La prima risposta a questa necessità è stato l’inserimento di Eriksen, che con la sua sola presenza ha cambiato l’impostazione del gioco. Ma poi il tecnico ha lavorato su una modifica ulteriore. Vale a dire una sorta di 4-2-4 in fase di possesso palla.

DIFESA A QUATTRO – Il concetto parte da un centrocampista che in fase di impostazione scende sulla linea dei difensori. Affiancandosi al centrale, o quasi. A quel punto i due difensori esterni diventano dei classici terzini di una linea a quattro. Col Verona lo schieramento risulta ben visibile nelle posizioni medie del report della Lega Serie A, prese appunto con l’Inter in possesso palla:

Brozovic va a inserirsi nella linea di fianco a de Vrij, con Skriniar e Bastoni a formare la linea. In altre gare lo ha fatto anche Eriksen, che invece questa volta è rimasto più spesso a fare il mediano di regia.

ESTERNI CHE CAMBIANO – Il resto delle posizioni scala in modo intuibile: guardate soprattutto la posizione dei due esterni, Hakimi e Perisic. Nettamente nel ruolo di ala offensiva. Questi sono i loro tocchi di palla presi da Whoscored:

Il numero 14 è quello con lo stacco più evidente. Passa da giocare a centrocampo, da esterno a cinque, a giocare alto, da ala. Ma anche la grossa influenza offensiva di Hakimi, soprattutto nei tagli e nei tiri, è tipica dell’esterno offensivo.

 

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh