Nota tattica di Inter-Torino: Godin centrocampista aggiunto

Articolo di
15 Luglio 2020, 09:39
Godin Oriali
Condividi questo articolo

“Nota tattica”, una rubrica che mira a sottolineare un dettaglio, in positivo o in negativo, dell’ultima partita dell’Inter. Dopo Inter-Torino parliamo di Godin.

PROVA SOLIDA – Godin è stato spesso criticato in stagione per le sue difficoltà a interpretare la difesa a tre secondo i dettami di Conte. Contro il Torino l’uruguaiano è tornato a giocare da titolare sulla destra, come a inizio stagione, e ha risposto sul campo con una prova di grande impegno. Condita anche dal suo primo gol nerazzurro.

QUASI CENTROCAMPISTA – Il numero 2 è stato uno dei migliori in campo. Il terzo migliore dopo le due punte secondo i rating di Whoscored. E anche i numeri sono dalla sua. La prima cosa da osservare è la heatmap dei suoi movimenti presa sempre da Whoscored:

Inter-Torino Heatmap Godin

Inter-Torino Heatmap Godin

Si è spesso sottolineata la difficoltà di Godin ad adattarsi a giocare con molti metri di campo alle spalle. Contro il Torino l’Inter ha giocato con il baricentro alto (di media 59 metri), nel primo tempo altissimo (attorno ai 64). L’uruguaiano di fatto ha giocato più nella metà campo avversaria che nella sua. E lo ha fatto bene, diventando anche un riferimento del gioco.

CHE NUMERI – I numeri, dicevamo, sono eloquenti. Il numero 2 ha toccato 83 palloni (in 76 minuti), secondo dopo Brozovic, con 72 passaggi, sempre secondo dopo Brozovic, col 90% di percentuale di realizzazione. E non solo i soliti da giropalla orizzontale tipici dei centrali difensivi. Ben 49 sono stati indirizzati in avanti. Poi c’è la parte difensiva. Godin ha tentato 4 tackle, record di squadra, tutti vinti, e 3 duelli aerei, sempre record, tutti vinti anche questi. In più ci sono 2 falli subiti e ben 17 recuperi, manco a dirlo record di squadra. E il gol del 2-1, non dimentichiamolo. Una prova davvero solida. C’è un nuovo sceriffo in città?


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE