Focus

Nota tattica di Inter-Sassuolo: Conte punta sui cambi di gioco

“Nota tattica”, una rubrica che mira a sottolineare un dettaglio, in positivo o in negativo, dell’ultima partita dell’Inter. Dopo Inter-Sassuolo parliamo di una scelta specifica di Conte.

SCELTA STUDIATA – In Inter-Sassuolo si è vista una modalità di sviluppo del gioco leggermente diversa dal solito. Una scelta specifica, chiaramente voluta da Conte dopo lo studio degli avversari. Parliamo del ricorso ai cambi di gioco. Soprattutto da destra verso sinistra, ma non solo. Il tecnico ha voluto sfruttare il fatto che in possesso i terzini di De Zerbi si alzano molto come potete vedere nelle posizioni medie prese dal report della Lega Serie A:

Young e Hakimi hanno attaccato lo spazio alle spalle di Toljan e Rogerio. Chi si trovava dal lato opposto a quello in cui si sviluppava l’azione doveva farsi trovare alto. Una soluzione studiata ed efficace.

AZIONI PRODUTTIVE – Nel primo tempo ci sono due esempi molto chiari. Quasi in fotocopia. In entrambi l’azione si sviluppa a destra, con Young che a sinistra attacca lo spazio e si fa trovare alto, molto alto, praticamente in linea con la difesa avversaria. Come detto, una scelta specifica. Col Bologna, tanto per dare un riferimento, non lo ha fatto. Mai. La prima azione vede Lukaku cambiare gioco appunto sul numero 15, che sfrutta lo spazio, punta il difensore e crossa. Hakimi colpisce di testa, a lato. Una prova generale dell’azione che porta all’1-0. Stavolta è Lautaro, spostatosi verso destra nella costruzione del gioco, a cambiare gioco verso l’inglese. Che punta il difensore e crossa. Ma stavolta trova Lukaku, che segna. Un lavoro studiato sui movimenti di De Zerbi. Che ha portato i suoi frutti.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.