Focus

Nota tattica di Inter-Real Madrid: Conte insiste e paga gli stessi errori

“Nota tattica”, una rubrica che mira a sottolineare un dettaglio, in positivo o in negativo, dell’ultima partita dell’Inter. Dopo Inter-Real Madrid parliamo delle similitudini con Inter-Torino.

ANCORA TREQUARTISTA – Spesso ripetendo le stesse cose si finisce per ottenere gli stessi risultati. Una domanda legittima alla vigilia di Inter-Real Madrid era legata al ruolo di Vidal: mediano o trequartista? Conte ha scelto di riproporre lo stesso schieramento visto contro il Torino, col cileno trequartista. E ha ottenuto, appunto, gli stessi risultati.

PROBLEMI DI TRIANGOLO – Chiariamoci, Conte ha cambiato alcuni titolari tra le due partite. Ma i nomi non hanno portato un cambiamento tattico. Come col Torino l’Inter aveva i due mediani Barella e Gagliardini troppo larghi, incapaci di coprire il centro. E Vidal più avanzato, impegnato ad alzarsi a supporto delle punte e spesso costretto poi a cercare affannosi recuperi per coprire, anche lui, la zona centrale. Questo triangolo così aperto non è mai riuscito a rispondere ai movimenti dei giocatori del Real Madrid, molto mobili sulla trequarti e abili a scambiarsi di posizione e a tagliare.

VIDAL EMBLEMA – Ma questa impostazione crea problemi anche in fase offensiva. Come col Torino nei primi 60 minuti (non a caso dopo erano cambiati modulo e interpreti) contro il Real l’Inter ha fatto molta fatica a tessere la sua trama offensiva. Il problema è, ancora, nei centrocampisti. Troppo lontani, troppo facili da coprire, senza opzioni di gioco veloci e comode. Il ruolo di Vidal è un simbolo delle scelte di queste due partite, ma non è certo la sola cosa che non ha funzionato.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh