Focus

Nota tattica di Inter-Cremonese: Barella torna al suo massimo

Nota tattica, una rubrica che mira a sottolineare un dettaglio, in positivo o in negativo, dell’ultima partita dell’Inter. Dopo Inter-Cremonese parliamo della prestazione di Barella.

PRIMA PARTITA VERA – Inter-Cremonese ha visto in un certo senso il vero esordio stagionale di Barella. Il centrocampista ovviamente ha giocato anche le partite precedenti, ma in modo disordinato, lasciando sempre l’impressione di un lavoro fatto in modo approssimativo. Contro gli uomini di Alvini invece ha messo insieme tutti i tasselli del suo gioco.

MOVIMENTO CONTINUO – Barella è stato il migliore in campo sia secondo i rating di Whoscored che secondo il report della Lega Serie A (QUI a pagina 15). Per cominciare basterebbe dire che è entrato in tutti e tre i gol segnati dall’Inter. Con un gol, un assist e avviando l’azione. Questa è la sua heatmap presa dal suddetto report:

Il numero 23 ha giocato nella sua consueta posizione sul centrodestra del centrocampo, risultando estremamente efficace con la sua progressione palla al piede, che ha tagliato spesso letteralmente in due la squadra avversaria. Il suo movimento è il punto di partenza: secondo per km percorsi con 11,285. Poi ci sono i suoi tocchi.

QUALITÀ E QUANTITÀ Barella ha toccato il pallone 63 volte. Questa è la grafica che li rappresenta, presa da Whoscored:

I passaggi sono 51, entrambi valori al terzo posto tra i nerazzurri. Il centrocampista li ha realizzati con l’88%, quindi in totale 43. Di questi 26 in avanti e 12 sulla trequarti, secondo della squadra. Un solo tiro, che ha fruttato un gol, 4 passaggi chiave, 5 occasioni da 5, un assist, un dribbling. Ma oltre alla corsa, Barella non ha fatto mancare il contributo difensivo. I suoi 8 recuperi sono il valore più alta della squadra. Finalmente un contributo completo e decisivo. Ora, con l’asticella che si alza, serve continuare così.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock