Focus

Nota tattica di Eintracht Francoforte-Inter: poca presenza offensiva

“Nota tattica”, una rubrica che mira a sottolineare un dettaglio, in positivo o in negativo, dell’ultima partita dell’Inter, meglio se qualcosa di sommerso o particolare. Dopo Eintracht-Inter parliamo della difficoltà ad arrivare in attacco.

PARTITA IN CALANDO – L’Inter in trasferta a Francoforte se non altro ha approcciato bene la partita, un segnale positivo dopo gli avvi disastrosi contro Fiorentina e Cagliari. Nel corso della partità però la squadra ha progressivamente perso campo, finendo a difendersi sempre più schiacciata nella propria trequarti. La mancanza di presenza nella metà campo offensiva non è un dettaglio da poco.

TROPPO DIETRO – Da Whoscored possiamo vedere la heatmap di tutta la squadra:

E’ drammaticamente evidente come la squadra sia rimasta schiacciata nel complesso della partita. Ma va soprattutto sottolineata la mancanza di “colore” nella zona difensiva dell’Eintracht, che pure sarebbe il punto debole dei tedeschi. L’Inter non è quasi mai riuscita a salire e quando lo ha fatto ha quasi sempre sbagliato le giocate negli ultimi metri. O a livello tecnico o come concetto. Dovendo subito tornare a coprire. Morale, gli uomini di Spalletti non sono mai risultati davvero pericolosi, specie nel secondo tempo. Un problema su cui lavorare assolutamente.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh