Focus

Nota tattica di Borussia Dortmund-Inter: troppi cross concessi

“Nota tattica”, una rubrica che mira a sottolineare un dettaglio, in positivo o in negativo, dell’ultima partita dell’Inter. Dopo Borussia Dortmund-Inter parliamo dei troppi cross concessi.

DIFESA ASSENTE – L’Inter contro il Borussia Dortmund ha offerto una prestazione difensiva al limite dell’inquietante. E non solo nel secondo tempo, come si dice semplificando troppo. I padroni di casa fin dal primo tempo sono riusciti ad arrivare dentro al cuore dell’area nerazzurra, e solo le parate di Handanovic hanno impedito che la situazione precipitasse da subito. I tiri in porta degli uomini di Favre (6 totali) sono equamente divisi tra primo e secondo tempo, per quanto strano possa sembrare.

TROPPI CROSS – Il Borussia basa la sua fase offensiva su giocatori tecnici, rapidi, bravi a svariare, allargarsi e puntare l’uomo. Un dato che fa capire quanto l’Inter abbia sofferto i movimenti ad allargarsi è dato dai cross effettuati. Questo è il riassunto preso da StatsZone:

Dei 19 cross totali, molti dal fondo, 8 sono arrivati nel primo tempo. L’Inter sostanzialmente non è mai riuscita a coprire efficacemente gli esterni, abbassandosi troppo con la linea difensiva e concedendo tanti, troppi cross. Molti dei quali arretrati su uomini lasciati colpevolmente liberi da una difesa eccessivamente passiva, che pensava solo a rinculare fino al linea dell’area piccola. Così si spiegano gli 8 tentativi andati effettivamente a bersaglio. I migliori crossatori sono stati Hazard con 6 e Hakimi con 4.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh